Translate

Sbrisolona per Giulio


Oggi mio suocero compie 94 anni.
Giulio è una delle poche persone che conosco che da alla parola buono il vero significato.
Mi ha accolto a braccia aperte facendomi sentire parte della famiglia sin dal primo giorno.
Quando mio marito ed io ci siamo sposati, ricordo il suo abbraccio e quando sono nati i nostri figli, aveva negli occhi la tenerezza e l'amore che provava per loro.
Quando guardo mio marito, vedo mio suocero e questo mi rende ancor felice di saperlo accanto a noi.
Buon compleanno a te Giulio, con tutto l'affetto possibile.

Ingredienti

200 g di burro semi morbido
200 g di zucchero semolato
350 g di farina 00
50 g di farina di mais fioretto
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 pizzico di sale
15 mandorle tagliate a pezzi ( ogni mandorla in 3-4 pezzi)

Procedimento

Scaldare il forno a 180° e imburrare o foderare con carta forno una teglia.
In una ciotola capiente versare tutti gli ingredienti (tranne le mandorle della versione 1) e lavorare l'impasto con le mani, amalgamando gli ingredienti come fossero briciole, senza impastarli o compattarli.
Quando le briciole di burro sono avvolte da farina e zucchero, sempre con le mani, versarle sulla teglia da forno, livellandolo delicatamente e senza pressare in modo che le briciole siano ben distribuite a formare un unico strato.
Nel caso stiate preparando la versione 1, a questo punto cospargete le mandorle sopra le briciole.

Infornare la teglia per circa 20 minuti o comunque fino a quando la superficie è ben dorata.
A torta pronta, sfornatela e subito tagliatela a quadretti di circa 4x4 cm.
Lasciate raffreddare completamente il dolce prima di servirlo.
I quadrotti di torta si conservano tranquillamente come i biscotti in contenitori ermetici o scatole di latta, lontano dall'umidità.



Nessun commento:

Posta un commento