Translate

Straccetti di petto di pollo con zafferano e olive


Gli straccetti di pollo non sono altro che fettine di pollo tagliate a striscioline. Come molte altre mie ricette anche questa è frutto della fretta e della stanchezza. Infatti questo gustoso secondo si prepara in pochi minuti e, se servito con del riso pilaf vicino può essere servito come piatto unico.
Ingredienti

4 fette di petto di pollo
1 bustina di zafferano
1 cucchiaio di panna da cucina
latte al bisogno
farina bianca q.b.
una manciata di olive verdi denocciolate
vino bianco
sale e pepe
burro

Preparazione

Tagliare le fettine di petto di pollo in stricioline e passarle nella farina e toglierne l'eccesso. In una padella sciogliere 2-3 noci di burro e rosolare il pollo. Sciogliere nella panna, eventualmente allungata con un goccio di latte, lo zafferano. Sfumare con il vino bianco e appena evoparato completamente, aggiungere la panna. Lasciare mantecare la carne per qualche minuto e unire le olive tagliate a rondelle. Finire con sale e pepe a piacimento.

2 commenti:

  1. ciao! capito per caso in questo blog perchè (confesso la mia ignoranza) nn sapevo la differenza tra farina forte e farina debole e, grazie a te ho trovato la risposta. Mi piace il tuo blog, pieno di idee e di ottimi suggerimenti! Complimenti! Se ti va passa anche da noi! Buona serata

    RispondiElimina
  2. ciao a te! grazie per i complimenti ma soprattutto complimenti a te per il blog: davvero bello e interessante.penso che passerò spesso dalle tue parti.
    buon lavoro
    Anna

    RispondiElimina