Translate

Torta salata in padella


Ho sfidato la sorte e due giorni fa, nonostante il freddo e le nuvole basse e minacciose, ho finalmente tagliato il prato. Cosa c'è di tanto eroico? Ve lo dico subito: non mi piace per niente tagliare il prato e ancor di più non mi piace utilizzare il tagliabordi. Vi chiederete perchè con due uomini in casa lo debba fare io ed ecco qui la risposta, in questa casa 3 su 4 soffrono di allergia, quindi questo ingrato compito tocca a me.
Ora, alla fine di tutto questo scrivere, vi chiederete cosa c'entra il giardinaggio con una torta salata...non ha niente a che vedere ma mi piaceva raccontarvi cosa ho fatto prima di gustarla.

Ingredienti

250 g di farina
3 uova intere
250 ml di latte intero
70 ml di olio
100 g di pancetta dolce a cubetti
50 g di grana grattugiato
1 bustina di lievito istantaneo per salati
sale e pepe




Preparazione

In una coppetta rompere le uova e sbatterle leggermente con il sale e il pepe.
In una ciotola versare la farina e aggiungere a filo il latte e l'olio.
Unire le uova sbattute, il grana e mescolare bene il tutto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
Unire all'impasto il lievito istantaneo, incorporandolo bene al composto.
Unire la pancetta a dadini e mescolare.
Ungere una padella antiaderente e scaldarla.
Versare il composto nella padella e cuocere a fiamma moderata coperta per 20 minuti circa, controllando che non si colorisca troppo la base.
Quando sarà ben cotta, rigirarla aiutandosi con un coperchio o un piatto e cuocerla ancora per 5-7 minuti, sempre controllando.
Una volta ben dorata, trasferire la torta salata su un piatto da portata e lasciarla intiepidire per 5 minuti prima di tagliarla e servirla




Nessun commento:

Posta un commento