Translate

Golden milk Annaincasa


Ho scoperto da poco quanto il golden milk sia buono.
Sempre da poco ho anche scoperto i benefici della curcuma, la dorata spezia originaria dell'Asia sud-orientale, utilizzata spesso nella cucina indiana.
Sembra che la curcuma sia da anni oggetto di studi riguardo la sua efficacia come antiinfiammatorio, antidolorifico e che abbia proprietà antibatteriche, antivirali e antifungine. Insomma sembra che sia un aiuto naturale per vari problemi.
Da qualche anno soffro di frequenti mal di testa, ultimamente anche di dolori articolari, e ho letto su una rivista che proprio la curcuma potrebbe essere d'aiuto in questi casi se assunta regolarmente per circa due mesi .
Io non sono una fan della medicina alternativa ma non la demonizzo e poi tentar non nuoce, si dice così no?

Io la preparo con il latte di riso, di mandorle o di cocco, ma potete utilizzare anche latte vegetale o latte di mucca o di soia, insomma quello che preferite.
A me piace aromatizzare il golden milk con estratto di vaniglia ma a vostro piacimento potete sostituirla con la punta di un cucchiaino di cannella.
Inoltre per aiutare l'assorbimento della curcuma si può aggiungere alla bevanda un pizzico di pepe nero.

Ingredienti

1 tazza di latte
1 cucchiaino di curcuma in polvere
1 cucchiaino di miele
2-3 gocce di estratto di vaniglia
pizzichino di pepe nero

Preparazione

In un pentolino o al microonde scaldare il latte.
Aggiungere la curcuma e mescolare fino a scioglierla completamente.
Dolcificare con il miele, aromatizzare a piacere con la vaniglia e aggiungere infine, sempre a piacere, il pepe nero.

Nessun commento:

Posta un commento