Translate

Brioche integrali con il cuore di miele


E' davvero sorprendente. Ogni volta che impasto un lievitato rimango piacevolmente sorpresa di come l'unione di semplici ingredienti riesca a creare qualcosa di magico. Ogni volta che accendo il forno, il calore che cuoce è lo stesso che scalda la cucina e il mio cuore. Sembra strano ma per me è davvero così. E cosa dire poi dei profumi che inondano la cucina, come il profumo di queste brioche integrali che oltre ad essere soffici e golose sono anche profumate.

Ingredienti

380 g di farina Manitoba
200 g di farina integrale
130 ml di latte a temperatura ambiente
130 ml di acqua a temperatura ambiente
180 g di burro morbido
2 uova medie
12 g di lievito di birra fresco
80 g di zucchero di canna (o semolato a Vs piacere)
8 g di sale
2 cucchiai di miele
per farcire
miele q.b.
per spennellare
1 tuorlo + 1 cucchiaino di latte


Preparazione

Per la preparazione del primo impasto:
In una ciotola unire le due farine e mescolarle bene e pesarne 95 g
Togliere dal totale del latte in ricetta 50 ml
Togliere dal totale del acqua in ricetta 50 ml
Nella ciotola della planetaria unire il latte, l'acqua e sciogliere il lievito. Mescolare e unire la farina. Amalgamare fino a formare un impasto denso e cremoso. Coprire con un pellicola e mettere a lievitare in forno con la luce accesa fino a quando il volume è triplicato e sulla superficie si sono formati dei buchetti.

Per l'impasto delle brioche:
Al primo impasto aggiungere il resto delle farine, lo zucchero e con inserita la foglia iniziare ad impastare. A filo unire l'acqua e il latte rimasti. Continuare ad amalgamare fio a quando il composto si attacca all'inserto a foglia. A questo punto cambiate l'inserto sostituendolo con il gancio, aggiungere il miele. Una volta assorbito il miele (l'impasto sarà un po' appiccicoso) unire uno alla volta le uova, ma prima di aggiungere la successiva lasciate che la precedente sia completamente assorbita.
Incordare il composto e, poco alla volta, unire 100 g di fiocchetti di burro, sempre aspettando che sia ben assorbito il precedente prima di aggiungere il successivo (come fatto per le uova). Tenete da parte un fiocchetto di burro e lavoratelo con il sale. Finito di unire il burro, incorporate anche quel poco che avete lavorato con il sale. Se il composto risultasse un po' appiccicoso, trasferitelo sulla spianatoia leggermente infarinata ( pochissima farina).
Infarinate anche le mani e date all'impasto due giri di pieghe (come in queste foto di un vecchio post)

fig 1
fig 2

fig 
fig 3
Una volta fatte le pieghe, formare una palla, senza schiacciare troppo l'impasto, e riporlo in una ciotola a lievitare, coperto e nel forno con la luce accesa, deve triplicare il suo volume.
Sciogliere e fare intiepidire 80 g di burro
Una volta lievitato, versare l'impasto sulla spianatoia appena appena infarinata e fate ancora due giri di pieghe.
A questo punto dividere l'impasto in due parti e stendetele con il mattarello, fino a formare due cerchi di sfoglia sottili.
Spennellare i due dischi con metà del burro sciolto e ricavare da ogni disco 8 triangoli. Spennellare i triangoli con il resto del burro, porre un pochino di miele alla base di ogni triangolo ed infine arrotolarli a formare le brioche.
Adagiare ogni brioche sulla placca precedentemente foderata con carta forno, distanziandoli fra di loro.


Mettere nuovamente a lievitare coperti con un canovaccio, in forno a luce accesa, fino al raddoppio.
Scaldare il forno a 180°C.
Spennellare molto delicatamente con il tuorlo mescolato al latte, spolverizzare con zucchero e infornare per 20 minuti circa.
lasciare intiepidire prima di servire.

3 commenti:

  1. Immagino la bontà di queste brioche, bravissima !

    RispondiElimina
  2. Devono essere buonissime...devo provarle: è da tempo che voglio fare dei cornetti integrali....sempre eccellente, un abbraccio!

    RispondiElimina
  3. Eccoli, mi sembra quasi di percepirne il profumo. Integrali col miele, poi, che connubio perfetto!

    RispondiElimina