Translate

Focaccia pomodorini e origano


La televisione dice che fa caldo, la radio dice che fa caldo e i giornali scrivono che fa caldo, ma bisogna pur mangiare, no?
E io preparo la focaccia 😊

Se non avete acqua frizzante a disposizione, potete ovviamente utilizzare quella naturale.
Per preparare l'impasto io ho utilizzato la planetaria ma è possibile, ovviamente, lavorarlo a mano.

Ingredienti

500 g di farina 0
280 ml di acqua leggermente gasata a temperatura ambiente o
                acqua naturale
15 pomodorini
20 ml di olio extra vergine d'oliva
15 g di sale fino
1 cucchiaino di miele o
                         zucchero
1 cubetto di lievito compresso o
                    1 bustina di lievito granulare
q.b. di origano

1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva
3 cucchiai di acqua
1 pizzico di sale

Preparazione

In una ciotola sciogliere in metà dell'acqua prevista in ricetta, il miele e il lievito, mescolare e mettere da parte.
Nella ciotola della planetaria mettere la farina.
Aggiungere al composto di lievito l'olio e versare il tutto sulla farina.

N.B. nel caso procediate a preparare l'impasto a mano, mettetelo in una ciotola capiente in modo da proseguire con l'aggiunta del liquido come per l'impasto lavorato nella planetaria.

Iniziare ad impastare e poca alla volta, unire il resto dell'acqua, sempre continuando ad impastare, ma prima di aggiungere l'ultimo poco d'acqua, scioglietevi il sale previsto.
Una volta assorbito tutto il liquido, trasferire la pasta sulla spianatoia leggermente infarinata e continuare ad impastare fino ad ottenere un composto elastico, omogeneo e morbido.
Adagiare l'impasto in una ciotola, coprirlo con pellicola trasparente (io lo copro con una cuffia da doccia lasciata in ammollo nell'amuchina e poi ben asciugata) e metterlo a lievitare fino al raddoppio.
Nel frattempo lavare i pomodorini, asciugarli e tagliarli a metà, conditeli con un cucchiaio di olio mescolando delicatamente per evitare di romperli.
Una volta che l'impasto è lievitato, stenderlo in una teglia leggermente unta e adagiarvi i pomodorini a "capocchia" in su .
Rimettere a lievitare per 1 ora.
Scaldare il forno 200°.
Prima di infornare la focaccia, spennellarla con un'emulsione preparate con olio, acqua e sale.
Cospargere con origano e infornare per circa 20 minuti, tenendo controllata la doratura in superficie.

4 commenti:

  1. questa ricetta mi piace...io non ho la planetaria e non so cucinare...non capisco perche la focaccia mi viene dura e secca, forse il segreto sta nel miele e olio?...provero' a fare questa tua ricetta :)
    sono una tua nuova follower, se ti fa piacere ricambiami :)
    https://amoriemeraviglie.blogspot.it/

    RispondiElimina
  2. Ciao se vuoi un focaccia morbida, io a volte utilizzo una parte di farina di fiocchi di patate in una percentuale non troppo alta. per esempio su 500 g di farina 50-70 g di farina di fiocchi di patate
    certo che ricambio, vado subito

    RispondiElimina