Translate

Treccia semi-integrale con speck


Una treccia realizzata con un impasto semi-integrale di pan brioche, farcita con speck e mozzarella che stupirà tutti.
Ovviamente questo impasto può essere preparato sia con la planetaria che a mano o con il Bimby ( in questo caso unire tutti gli ingredienti nel boccale e azionare la spiga per 2 minuti).

Ingredienti

Per l'impasto
250 g di farina 00
100 g di farina integrale
30 ml di olio d'oliva
150 ml di latte a temperatura ambiente
3 tuorli d'uovo
1 cubetto di lievito di birra
1 pizzico di sale

Per la farcia 
100 g di speck
100 gr di mozzarella dura grattugiata

Per lucidare
1 tuorlo
1 cucchiaio di latte


Preparazione


Nella ciotola della planetaria mescolate le farine con il sale. 
In un bicchiere sciogliere nell'acqua il lievito 
con lo zucchero ed infine aggiungere l'olio.


Unire alle farine i liquidi e con l'inserto a gancio o a mano 
mescolare gli ingredienti, fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Mettere l'impasto in una ciotola leggermente unta, 
coprire far lievitare fino al raddoppio del volume.


Quando l'impasto è ben lievitato, trasferirlo sulla 
spianatoia leggermente infarinata, con il matterello 
stenderlo fino ad ottenere una sfoglia di 1/2 cm.


Farcire la sfoglia con lo speck, cospargere con la mozzarella e


arrotolare la sfoglia a cilindro.


Dividere il cilindro in tre parti, lasciando una estremità unita.
Intrecciare i lembi tenendo la farcia visibile verso l'alto.
Chiudere e piegare in sotto le due estremità e


adagiare la treccia in uno stampo da plum cake. 
coprire e rimettere a lievitare.

Scaldare il forno a 220°.
Spennellare la treccia già lievitata con tuorlo e latte e infornare. Abbassare la temperatura a 180* e cuocere per circa 30 minuti.
Quando la treccia risulta cotta e dorata, sfornare e mettere su una gratella.
La treccia è buona sia tiepida che fredda.

6 commenti:

  1. Beata te che puoi usare il forno anche con questo caldo, a me mancano i lievitati, le torte e ogni cosa fatta nel forno, fa troppo caldo già senza accenderlo figuriamoci se lo accendo. Comunque questa treccia deve essere squisita !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io ci provo a stare lontano dal forno, ma ci ricasco sempre, non resisto
      buona serata cara e grazie che passi sempre a trovarmi

      Elimina
  2. Meravigliosa questa treccia: bellissima e buonissima...sei veramente brava!!! Ti abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao
      non ho fatto in tempo a sfornarla, sono giusta riuscita a fare una fotografia ;)
      un abbraccio a te e buona serata

      Elimina
  3. Risposte
    1. grazie di cuore per essere passata dalla mia pagina
      buona serata e a presto ;)

      Elimina