Translate

Nachos al forno - ricetta passo passo


Serata film? Aperitivo con gli amici? Grigliata o picnic?
Perchè non preparare i nachos?
Io li ho cotti al forno e sono lo stesso croccanti e saporiti come quelli che si acquistano, inoltre si possono insaporire a proprio gusto.
Dunque, avete un'oretta circa di tempo e voglia di preparare qualcosa che lascerà tutti soddisfatti?
Allora seguite la mia ricetta passo passo.

Qualche consiglio

- La farina per polenta taragna precotta non è obbligatoria , io l'ho aggiunta per avere i puntini             scuri nei nachos 😀

- Per l'mpasto potete sostituire la farina di fumetto di mais con farina 00 (io ho preferito il fumetto per evitare il glutine)

_ Negli ingredienti metto la quantità di acqua ma fate attenzione ad aggiungerla poca per volta in modo da controllare la consistenza dell'impasto, che deve risultare compatto

- Quando stendete l'impasto, fatelo con porzioni piccole, risulterà più facile e riuscirete ad avere una sfoglia sottile (più sottili sono i nachos, più croccanti saranno una volta cotti)

- Stendete l'impasto fra due fogli di carta forno, ma sostituitela quando sarà troppo umida.

- Una volta cotti, se tenuti lontano dall'umidità e se non spariscono subito, li potete conservare per 6-8 giorni.

- Ultimo, ma non meno importante, non raddoppiate le dosi ma preparate due volte l'impasto, vi renderà la lavorazione degli ingredienti più facile

In questa ricetta io ho aggiunto sale e un po' di paprika (in realtà ne ho messa troppo poca e non si sente per niente), ma potete aggiungere a vostro gusto peperoncino, pepe, curcuma...

Ingredienti per circa 40 nachos

130 gr di farina di mais
10 gr di farina per polenta taragna precotta
80 gr di  farina di fumetto di mais
80 ml circa di acqua tiepida
3 cucchiai di olio extravergine di oliva + quello per spennellare prima della cottura
7 gr di sale
1 cucchiaino di paprika dolce
Preparazione



In una ciotola mettere tutti gli ingredienti tranne l'acqua.


Mescolare appena con un cucchiaio e 


poca alla volta aggiungere l'acqua, 
amalgamare bene gli ingredienti, 


fino ad ottenere un impasto omogeneo e compatto.


Avvolgere il panetto in un foglio di pellicola trasparente 
e mettere a riposare per una mezz'ora.


Scaldare il forno a 180°.
Tagliare una parte del panetto, 
stendere l'impasto fra due fogli di carta forno, 
fino ad ottenere una sfoglia di 2-3 mm di spessore.


Con un coppapasta o un bicchiere, tagliare i dischetti e


stenderli sulla teglia foderata con carta forno.
Spennellare la superficie con un velo di olio e 


infornare per 13-15 minuti o


fino a quando risulteranno croccanti.
Con una infornata ho provato a girarli
 metà cottura e infornarli nuovamente.

Una volta tolti dal forno farli raffreddare completamente prima di conservarli in un sacchetto o una scatola ermetica.

Nessun commento:

Posta un commento