Translate

Nodini di torta Danubio al pomodoro e mozzarella


La torta Danubio è molto famosa sia nella versione dolce che in quella salata.
Mi sono divertita a modificare un po' la ricetta non tanto negli ingredienti quando nella forma: invece dei soliti panini lievitati, che in cottura si uniscono dando forma alla classica torta, ho voluto preparare delle trecce che arrotolate formano un  nodino. Anche in questo modo i nodini si unisono n cottura ma dando un po' di movimento alla torta.
La ricetta può essere preparata sia con che senza il Bimby.

Ingredienti

300 gr di farina Manitoba
250 gr di farina 00
100 gr di burro
250 gr di latte a temperatura ambiente
1 uovo intero
2 tuorli
10 gr di sale
12 gr di lievito di birra
8 gr di zucchero

per farcire
q.b. di concentrato di pomodoro
q.b. di mozzarella dura grattugiata
q.b. di sale e origano

Per lucidare
latte


Preparazione 

In una ciotola sciogliere il lievito e lo zucchero nel latte.
Nella ciotola della planetaria unire le farine, aggiungere il latte con l lievito e, una volta assorbito il liquido, aggiungere il burro a pezzi.
Quando anche tutto il burro è stato incorporato dall'impasto unire per ultimo il sale. Lavorare ancora un minuto e poi trasferire l'impasto sulla spianatoia.

Preparazione con il Bimby

Nel boccale versare il latte, il burro, lo zucchero e il lievito, azionare a velocità 6 per 30 secondi.
Unire le farine e azionare la funzione spiga per 1 minuto, unire il sale continuare ad impastare per altri 2 minuti con la spiga.
Togliere l'impasto dal boccale e trasferirlo sulla spianatoia,


Formare un panetto e mettere a lievitare coperto fino a triplicare il volume.
Una volta ben lievitato, dividere l'impasto in palline dal peso di circa 70 gr l'una si ottengono 14-15 palline).


Stendere le palline dandogli una forma allungata e 
tagliare, come in figura, ogni pezzo di impasto.


Farcire con il pomodoro, la mozzarella, 
l'origano e un pizzico di sale.


Ripiegare la parte superiore dell'impasto sigillando il ripieno.


Con la parte inferiore formare una treccia e 
chiuderla nella parte finale.


Arrotolare partendo dalla parte contenente il 
ripieno e continuando lungo la treccia,


 fino alla parte finale, fino a formare un nodino.


Posizionare i nodini in una tortiera apribile,foderata con carta forno, 
con la parte chiusa del nodino appoggiata alla 
base della teglia ( per evitare che in cottura lievitando si apra.




Coprire con un canovaccio la tortiera e rimettere
a lievitare fino a quando i nodini si sono gonfiati 
avvicinandosi l'uno all'altro.
Scaldare il forno a 180°.



Spennellare la torta con latte (o a piacere tuorlo e latte).

A forno caldo, cuocere i nodini di Danubio per 30-35 minuti.


4 commenti: