Translate

Brioche bicolore vaniglia e cacao


Fatto...ho voluto provare a preparale anche bicolore.
Oggi la colazione allegra e colorata.

Ingredienti
per 24 brioche
Per impasto alla vaniglia
350 di farina Manitoba
55 gr di zucchero
180 gr di latte a temperatura ambiente
5 gr di miele
7 gr di lievito di birra secco
1 tuorlo (15 gr)
1/2 cucchiaino di pasta aromatica all'arancia
1/2 cucchiaino di pasta al limone ( o stessi aromi in fialetta)
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
35 gr di burro morbido
5 gr di sale

Per impasto al cacao
320 di farina Manitoba
30 gr di cacao amaro
55 gr di zucchero
180 gr di latte a temperatura ambiente
5 gr di miele
7 gr di lievito di birra secco
1 tuorlo (15 gr)
1/2 cucchiaino di pasta aromatica all'arancia
1/2 cucchiaino di pasta al limone ( o stessi aromi in fialetta)
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
35 gr di burro morbido
5 gr di sale

Per la lucidatura
1 tuorlo
2 cucchiai di latte
zucchero semolato

Preparazione dell'impasto brioche alla vaniglia

In un bicchiere mescolare il latte a temperatura con il lievito e il miele. Quando il lievito è ben sciolto aggiungere il tuorlo, gli aromi e l'estratto di vaniglia .
Nella ciotola della planetaria ( o in una ciotola capiente o nel boccale del Bimby) versare la farina con lo zucchero.
Unire alla farina il latte ben mescolato e, con l'inserto a gancio ( o a mano o con il movimento spiga per il Bimby), lavorare fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
A questo punto unire il burro a pezzi e continuare a lavorare fino a completo assorbimento.
Infine aggiungere il sale e lavorare ancora fino ad ottenere un composto liscio ed elastico.
Trasferire sulla spianatoia e formare un panetto.
Mettere a lievitare coperto fino a quando l' impasto ha quasi triplicato il suo volume ( ci vorranno circa 3 ore).
Quando l'impasto è ben lievitato, lasciarlo nel recipiente (senza toccarlo o sgonfiarlo) e porlo in frigorifero per 1 ora.

Per la preparazione dell'impasto al cacao

Procedere nello stesso modo descritto prima, ricordando di sostituire una parte della farina con il cacao.

Trascorso il tempo di raffreddamento, trasferire il composto sulla spianatoia.
Io per stendere meglio gli impasti li ho divisi in due ottenendo 2 panetti al cacao e 2 panetti alla vaniglia.
Stendere i panetti con il matterello ottenendo 4 sfoglie rotonde.
Sovrapporre le sfoglie al cacao su quelle alla vaniglia ottenendo così due sfoglie bicolore.


Dividere la sfoglia in 12 triangoli e  


fare un taglietto alla base di ognuno.


Arrotolare l'impasto tirandolo leggermente fino a formare in cornetto.
Allineare le brioche sulla teglia del forno ( già foderata con carta forno) distanziandole in modo che abbiano spazio per lievitare senza attaccarsi una con l'altra.
Mettere a lievitare, coperte con un canovaccio, fino al raddoppio.


Scaldare il forno a 180 gradi.
Nel frattempo spennellare con delicatezza le brioche con il tuorlo mescolato al latte e spolverizzare con zucchero semolato.
Infornare per 20 minuti circa, controllando che la superficie non scurisca troppo ( nel caso coprire le brioche con un foglio di carta forno).
Sfornare le brioche e lasciarle raffreddare prima porle sul piatto da portata.
Si conservano ( una volta fredde) per 3-4 gg chiuse in sacchetti alimentari, tipo quelli per conservare pandori e panettoni, oppure in una tortiera coperta.

2 commenti:

  1. Bravissima sono troppo belle e sicuramente buonissime🔝🔝🔝👏👏👏 buona domenica 😙💖

    RispondiElimina
  2. Grazieeee, buona notte cara 😍😍😍😍😍😍😍

    RispondiElimina