Translate

Scarola con aglio nero e uvetta


Non sono un'amante dell'aglio e, anche se nelle ricette che pubblico spesso lo trovate negli ingredienti, devo ammettere che mi sforzo per aggiungerlo. Ho cambiato idea quando a ottobre scorso lo Chef Cedroni ha preparato una ricetta con aglio nero, di cui non conoscevo l'esistenza. Da allora ormai utilizzo praticamente solo quello.
Ovviamente per questa ricetta potete benissimo utilizzare l'aglio bianco che tutti bene conosciamo.

Ingredienti

1 cespo di scarola
2 cucchiai di olio d'oliva
una manciata di uvetta
1 spicchio di aglio nero
2 cucchiai di vino bianco
sale e pepe

Preparazione

Mettere a mollo l'uvetta in acqua tiepida.
Pulire la scarola, dividerla in foglie e tagliarle in più parti eliminando a piacere il torsolo.
In una casseruola insaporire nell'olio l'aglio ( che a piacere potete eliminare, anche se io quello nero lo schiaccio bene fino a ridurlo in crema e lo lascio), aggiungere poi le foglie di scarola e lasciare appassire per qualche minuto. Sfumare con il vino bianco e lasciare evaporare. Salare e pepare.
Scolare e strizzare delicatamente l'uvetta e aggiungerle alla verdura, mescolare bene e servire subito.







2 commenti:

  1. Ma che ricetta particolare!!! Complimenti, buon inizio settimana, un abbraccio Mirta

    RispondiElimina
  2. Immagino sia molto buona, io invece uso l'aglio molto spesso, trovo che aggiunto nei cibi cotti perde la sua puzza forte e da un buon gusto !

    RispondiElimina