Translate

Gelatine


Dal giorno che ho incontrato mia suocera, ogni compleanno, festa della mamma, onomastico, invito a pranzo o cena, lei non ha mai mancato di regalarmi una delle tre dolcezze da me preferite, le gelatine appunto ( le altre sono i marron glacé e la liquirizia). Ora lei è più avanti con l'età ma ancora, dopo più di trent'anni, quando c'è un'occasione mi vizia con dei dolcetti.
Quest'anno ho voluto riprovare la mia ricetta.
La prima volta che ho preparato le gelatine è stato circa due anni fa. Sono così semplici da fare e così buone che sono sicura di invogliarvi alla prova pubblicando la ricetta. 
Ingredienti

per le gelatine all'arancia
12 gr di gelatina in fogli
100 gr di zucchero
90 gr di succo di arancia rossa
40 gr succo di limone
zucchero per finitura

per le gelatine al limone
12 gr di gelatina in fogli
100 gr di zucchero
130 ml di succo di limone
zucchero per finitura

per le gelatine alla mela verde
12 gr di gelatina in fogli
100 gr di zucchero
90 gr di succo di mela verde
40 ml di succo di limone
zucchero per finitura

Preparazione

Ammollare la colla di pesce in acqua fredda per una decina di minuti.
In un pentolino sciogliere sul fuoco lo zucchero con il succo di frutta e il succo di limone. Portare ad ebollizione e poi cuocere per 5 minuti sempre mescolando.
Spegnere il gas e aggiungere allo sciroppo ottenuto la gelatina ben strizzata. Mescolare bene e lasciare riposare per qualche minuto.
Foderare con carta forno una piccola pirofila e versare lo sciroppo.
Lasciare addensare e raffreddare per 2-3 ore.
Trascorso il tempo di riposo, spolverizzare un foglio con zucchero e stendervi il foglio di gelatina ormai rappreso, cospargere anche la superficie con lo zucchero. 
Con un coltello o con uno stampino da biscotti ritagliare le formine e passarle ancora nello zucchero in modo da coprire completamente tutta la superficie appiccicosa.

2 commenti:

  1. Ma dai????? Ma sai che non solo non c'ho mai provato...ma non c'avevo mai pensato!!! Grazie mille!!!!!
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina
  2. Ciao Irene,
    ho provato qualche ricetta e devo dire che questa è quella che mi piace di più, insieme a quella di Csaba della Zorza
    Buon fine settimana e a presto
    ciao ciao

    RispondiElimina