Translate

Roast beef all'inglese con cipolle di Tropea in agrodolce e anelli di sfoglia


Ingredienti

Per la carne
1 kg di roast beef già legato
spezie:
1 cucchiaino da caffè di pepe nero
1 cucchiaino da caffè di sale
1 cucchiaino da caffè di zenzero in polvere
1 cucchiaino da caffè di salvia in polvere
1 cucchiaino da caffè di aglio in polvere
olio extravergine d'oliva

Per le cipolle di Tropea in agrodolce
3 cipolle rosse di Tropea
1/2 bicchiere di acqua
2 cucchiai di aceto balsamico
1 cucchiaio scarso di zucchero di canna
1 cucchiaio di olio d'oliva
sale

Per gli anelli di sfoglia
2 strisce di pasta sfoglia pronta della lunghezza ci circa 15 cm e alti 2 cm
semi di papavero
1 tuorlo
Preparazione

Preparazione della carne
Ungere il pezzo di roast beef bene con l'olio e spalmarlo in modo uniforme con le spezie, massaggiandolo bene. Avvolgere la carne in un foglio di pellicola trasparente e lasciarlo da parte.
Scaldare il forno a 230°, sistemando sotto la griglia d'appoggio una teglia vuota ( servirà poi in cottura per raccogliere i sughi espulsi dalla carne).
Togliere l'involucro di pellicola trasparente dalla carne e adagiarla direttamente sulla griglia del forno.
Cuocere, girando a metà del tempo, per 30 minuti ( per una cottura al sangue), 40 minuti per una media cottura e 50 minuti per una carne ben cotta.
Una volta passato il tempo di cottura, togliere la carne dal forno e avvolgerla in un foglio di alluminio fino ad intiepidire.


Per la preparazione delle cipolle di Tropea in agrodolce
Sbucciare le cipolle, privarle delle estremità, tagliarle a metà e poi a fettine sottili.
Scaldare in una padella l'olio, unire le cipolle e rosolarle a fiamma vivace per circa 5 minuti mescolando frequentemente. Intanto unire all'acqua l'aceto e lo zucchero e poi versare la miscela sulle cipolle, salare e cuocere per 15 minuti a fiamma moderata, con coperchio e mescolando di tanto in tanto. Trascorso il tempo richiesto, togliere il coperchio, aggiustare di sale, far restringere il fondo liquido ed infine spolverizzare nuovamente con zucchero di canna in modo da favorire la glassatura.

Per gli anelli di sfoglia
Scaldare il forno a 190°.
Ungere l'esterno di due coppa pasta con del burro. Arrotolare intorno agli stampini le strisce di sfoglia, spennellarle con tuorlo sbattuto e spolverizzarle con semi di papavero.
Infornare fino a doratura.

Per impiattare tagliare a fettine sottili la carne, avendo cura di togliere prima lo spago della legatura. Disporre le fettine su un piatto da portata, aggiungere le cipolle in agrodolce, sformare gli anelli di sfoglia e sistemarli accanto alla carne e servire, sformare gli anelli di sfoglia e sistemarli accanto alla carne e servire.

2 commenti: