Translate

Panini al latte


Ingredienti

2 cucchiai di acqua bollente
180 ml di latte tiepido "al dito"
40 gr di panna fresca
15 gr di lievito di birra
1 uovo di medie dimensioni
500 gr di farina Manitoba
50 gr di zucchero semolato
100 gr di burro fuso
1 uovo sbattuto, per la doratura in cottura
Preparazione

Sciogliere il lievito nel latte, unire la panna, aggiungere l'uovo intero sbattuto e mescolare il tutto bene. In una ciotola o nell'impastatrice mescola la farina, il sale e lo zucchero. Unire al miscuglio secco il latte e iniziare ad amalgamare gli ingredienti. Poco dopo aggiungere il burro fuso raffreddato. Continuare a lavorare fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Continuare a lavorare sulla spianatoia per almeno 5 minuti fino a formare una palla e mettere a riposare in un luogo tiepido fino al raddoppio del volume.Trascorso il tempo di lievitazione, sgonfiare l'impasto e rilavorarlo; dividerlo in tanti filoncini tutti uguali ( io uso la bilancia e li preparo tutti dello stesso peso). Sistemare i panini sulla teglia foderata con carta forno Infilare la teglia in un sacchetto chiudendolo per formare una sorta di camera di lievitazione. Far lievitare fino a quando le rose non raddoppiano il volume.
Nel frattempo accendere il forno e scaldarlo a 200°.
Preparare in una coppetta l'uovo sbattuto con l'aggiunta di un goccio di panna e con un pennellino passarlo delicatamente sui filincini lievitati.
Cuocere per circa 25 minuti o fino a quando i panini risultino ben dorati.
Prima di servire lasciare raffreddare su una griglia.

2 commenti:

  1. Sono bellissimi, uguali se non migliori di quelli che compro. Grazie per la ricetta!

    RispondiElimina
  2. Grazie a te, però devo essere sincera, la prima volta li ho bruciati, la seconda erano crudi e... il terzo tentativo è la ricetta!!

    RispondiElimina