Translate

Dolcetti veloci cioccolato e nocciole


Anche il Natale è passato e tra pranzi, cene, ospiti che sono arrivati e ospiti che se sono andati, la casa ora è un disastro e tutto è da rimettere a posto.
Mi guardo intorno e ci sono sono piatti e bicchieri sparsi, pentole da riporre e la cucina sembra un campo di battaglia. Il frigorifero poi, è un mucchio di scatole, tazze e ciotole contenenti piccole quantità di avanzi ( ma quel cucchiaio di crema non andava giù a nessuno? E le due fettine di salame?).
Casa a parte, sono felice di questi due giorni trascorsi in famiglia, a parlare, condividere, giocare a carte, insomma a far festa.
Adesso è ora in rimboccarsi le maniche e rimettere tutto in ordine, ma ho bisogno di un po’ di carica. Chi si unisce me?
Vi offro un dolcetto cioccolatoso da sgranocchiare dopo il caffè.

Per preparare questi cioccolatini, tritare ( ma non polverizzate) 150 g di nocciole, impastarle con 150 g di zucchero semolato, 1 pizzico di caffè in polvere e diluire leggermente con un goccio di rum, fino ad ottenere un composto unito ma appiccicoso.
Formare dei mucchietti della dimensione di una piccola noce compattandoli bene e adagiarli su una teglia foderata carta forno. Mettere in freezer per 15-20 minuti, devono risultare duri. 
Nel frattempo sciogliere a bagno maria 150 g cioccolato fondente con un cucchiaio raso di burro, mescolando ti tanto in tanto. Lasciare appena intiepidire, senza far rapprendere e, con l'aiuto di due forchette, immergere uno alla volta i cioccolatini, scolarli leggermente e metterli ad asciugare su una gratella. 

Nessun commento:

Posta un commento