Translate

Lonza arrosto con salsa allo zenzero e limone


Trovo il gusto dello zenzero intrigante. E' un sapore pungente ma allo stesso tempo quasi dolce, non lo so spiegare bene, ma mi piace molto. Da tanto tempo lo utilizzo in cucina, da prima che diventasse così di moda. Ho iniziato a conoscerlo meglio e ad utilizzarlo quando vivevo all'estero (ormai 13 anni fa) e da allora è entrato prepotentemente nella mia cucina.
Da tempo lo utilizzo anche per le preparazioni salate, come ingrediente aggiunto anche in ricette classiche come un buon arrosto ma cotto in casseruola.

Ingredienti

800 g di lonza di maiale
2 fette di lardo
1 spicchio di aglio
2 bicchieri di vino bianco
5 fettine di zenzero fresco ( 0 2 cucchiaino di zenzero in polvere)
succo di 1/2 limone
circa 1 litro di brodo vegetale
2 gambi di sedano
2 carote di media grandezza
1 cipolla bianca piccola
sale e pepe
olio e burro
5 g di maizena



Preparazione

Prima di cuocere la carne, tritare il lardo e insieme al sale e al pepe strofinarlo sulla carne leggermente unta.
In una casseruola capiente fare imbiondire l'aglio in 2 cucchiai di olio d'oliva e una noce di burro.
Unire il pezzo intero di lonza e lasciarlo rosolare in tutte le sue parti su fiamma alta.
Sfumare con 1 bicchiere di vino e lasciare evaporare, sempre a fiamma sostenuta.
Unire le verdure lavate, private delle parti di scarto e tagliate a tocchetti.
Coprire la carne con il brodo e con l'altro bicchiere di vino. Salare leggermente e cuocere per una ventina di minuti, girando la carne di tanto in tanto.
Trascorso il tempo unire le fettine di zenzero e il succo di limone.
Continuare la cottura per altri 20 minuti circa, se avete una sonda la temperatura interna della carne deve essere di 70° C, caso contrario potete provare a tagliare una fetta e vedere la colorazione interna del pezzo.
A carne cotta, toglierla dalla casseruola, avvolgerla in un foglio di alluminio e tenerla da parte.
Con il frullatore ad immersione, frullare il fondo di cottura, eliminando a piacere l'aglio. Stemperare la maizena in un poco di acqua e unirla alla salsa. Cuocere per 5 minuti a fiamma media, mescolando spesso, fino ad ottenere la densità desiderata.
Affettare la carne e servirla con la salsa ben calda.









     
  • Togli la lonza dal liquido di cottura e lasciala riposare  in luogo tiepido per 10 minuti. Stempera con 5 g di maizena con un cucchiaio di acqua e versa nel latte ben caldo; cuoci per 5 minuti.Verifica che il grado di densità della salsa sia quello desiderato. Elimina le erbe aromatiche e frulla finemente la salsa ottenuta  Affetta la carne e servila con la salsa ben calda.

1 commento: