Translate

Fusilli di semola fatti in casa


Ovunque si scrive e si legge delle basse temperature che in questi giorni hanno hanno portato neve, ghiaccio e freddo. Ovunque si legge che cuochine e cuochini si sono dati alla cucina più del solito, per affrontare la situazione. Pure io nel mio piccolo ho seguito l'onda e sfornato pane, dolci e ovviamente, pasta fresca. L'altro giorno, chi mi segue sui social, mi ha visto alle prese con la preparazione dei fusilli di semola, mi sono divertita e la soddisfazione è stata tanta.
Ho preparato il panetto di pasta la mattina prima di uscire e al mio ritorno ho confezionato i fusilli.
Io ho condito i miei fusilli semplicemente con salsa di pomodoro e pomodorini.

Ingredienti

per la pasta
300 g di semola rimacinata di grano duro
150 ml di acqua a temperatura ambiente
per il condimento
salsa di pomodoro
pomodorini
foglioline di basilico fresco



Preparazione


In una ciotola mettere la farina e versare l'acqua al centro, iniziare ad impastare, prima con l'aiuto di una forchetta e poi, mano a mano quando l'impasto inizia ad amalgamarsi, continuare con le mani.


Trasferire poi il composto sulla spianatoia e lavorare bene fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Avvolgere il panetto in un foglio di pellicola trasparente e mettere a riposare per una mezz'ora circa.
Una volta trascorso il tempo di riposo, tagliare l'impasto in 4 tocchetti e uno alla volta formare dei cilindri dello spessore di circa mezzo centimetro. Tagliare ogni cilindro in alla lunghezza di circa 8 cm.

Con uno stecco da spiedino o un ferro da calza ben pulito, iniziando da una delle estremità del cilindro, arrotolare premendo leggermente fino a avvolgere l'impasto intorno allo stecco.  Sfilare a questo punto il fusillo e

metterlo ad asciugare su una superficie leggermente infarinata.
Una volta preparati tutti i fusilli, portare a bollore dell'acqua salata e preparare il condimento.


Lessare i fusilli, scolarli e ripassarli in padella nella salsa prima preparata.

1 commento: