Translate

Sfogliatelle con Philadelphia e crema di nocciole


Impazzano sul web e di certo non potevo non farle, già perchè nutrivo qualche dubbio sulla riuscita.
Morale della favola, se ci sono riuscita io...
Certo non sono come le sfogliatelle ricce della tradizione napoletana, ma in attesa di provare a preparare quelle mi accontento di queste 😊

Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare pronta
40 gr di burro fuso
100 gr di formaggio Philadelphia
2 cucchiai rasi di crema di nocciole
zucchero a velo per guarnire
Preparazione


Stendere la pasta sfoglia lasciandola sulla carta forno fornita nella confezione.
Tagliare la sfoglia in tre strisce della stessa larghezza.


Spennellare ogni strisce con il burro fuso e


sovrapporre le tre strisce.


Una volta ottenuta una striscia unica, arrotolarla


fino alla fine,


avvolgerla a caramella con la carta forno e riporla in congelatore 
per 1 ora circa, per ottenere un panetto compatto.
Trascorso il tempo di raffreddamento, riprendere la sfoglia e


con un coltello affilato 


tagliare a dischetti spessi 1 cm.


Con le dita, tenendo il bordo del dischetto, schiacciare delicatamente il centro 


fino a formare dei contenitori concavi.


In una ciotola versare il Philadelphia e la crema di nocciole


e mescolare fino ad amalgamare i due ingredienti.


In ogni dischetto di sfoglia mettere un cucchiaino di crema e


chiudere la sfoglia sul bordo.


Mettere le sfogliatelle su un vassoio e porre in frigorifero mentre fate scaldare il forno a 200°.
Prima di infornare allineare le sfogliatelle sulla teglia, distanziandole l'una dall'altra.
Cuocere per 12-15 minuti, fino a doratura della sfoglia.
Una volta cotte, sfornare e lasciare raffreddare prima di cospargere con zucchero a velo e servire.

2 commenti:

  1. Mi hai convinta, non appena posso li farò anche io in quanto sono lontana da quelle originale. Sembrano molto golose !

    RispondiElimina
  2. Sìììì irresistibili e stragolose!!!!

    RispondiElimina