Translate

Ossibuchi al pomodoro


L'ossobuco al pomodoro è un secondo saporito che si accompagna molto bene con la polenta o il purè.
La ricetta più diffusa è quella degli ossibuchi alla milanese, con i piselli, ma vi assicuro che anche con il pomodoro il gusto particolare di questa parte di carne esaltato.
A me piace aromatizzare la salsa e la carne con un trito di spezie fresche.

Ingredienti

2 ossibuchi da 300 gr l'uno
q.b. di farina per infarinare la carne
170 mi di vino bianco
350 gr di salsa di pomodoro
un trito di aromi (salvia, rosmarino, origano, maggiorana, erba cipollina, liquirizia)
1/2 scalogno
sale e pepe
2 cucchiai di olio d'oliva
Preparazione


In una padella soffriggere leggermente lo scalogno precedentemente tritato, 
in olio e un goccino di acqua.


Intanto infarinare la carne e successivamente rosolarla da entrambi i lati nel soffritto.


Sfumare con il vino e lasciare evaporare.


Unire la salsa di pomodoro 


e il trito di aromi, salare e pepare.


Cuocere semicoperto per circa un'ora o fino a quando la carne si stacca dall'osso.

A cottura ultimata, togliere gli ossibuchi e lasciare restringere leggermente la salsa.
Impiattare e servire con la salsa.







Nessun commento:

Posta un commento