Translate

Marshmallows



La mia bambina (21 anni) è un po' che mi chiede di provare a preparare i marshmallows e finalmente l'ho accontentata. Devo essere onesta, e dire che continuavo a rimandare perché mi ero convinta che fossero difficili da preparare e invece...
Potete pensare di farli con varie forme, come ho fatto io ritagliandoli con le formine dei biscotti a forma di gingerbread man e regalarli come pensierino a Natale.

Un consiglio, non scoraggiatevi se quando togliete l'impasto dal frigorifero è appiccicoso, è normale.
Passateli nello zucchero a velo e lasciateli all'aria.
Conservateli in una scatola di latta o vaso di vetro e se dovessero inumidirsi ancora potete sempre ripassarli nello zucchero a velo.

Ingredienti

120 gr di albumi a temp. ambiente
275 gr di zucchero
12 gr di gelatina in fogli
80 ml di acqua
colorante alimentare
olio di semi
zucchero a velo q.b.
Preparazione

Preparate tutti gli ingredienti pesati.
Mettete la colla di pesce in ammollo in 60 gr di acqua ( la gelatina deve essere sciolta in 5 volte il suo peso di acqua). Foderare con pellicola trasparente o carta forno, una teglia rettangolare (circa 25x30) e ungerla leggermente con l'olio di semi.
In una casseruola versare lo zucchero e unire gli 80 ml di acqua previsti in ricetta, accendere la fiamma e portare ad ebollizione senza mescolare. Lo zucchero deve formare uno sciroppo con delle grosse bolle ( se avete un termometro da cucina deve raggiungere i 121 gradi).
Nel frattempo versare gli albumi in una ciotola capiente o nella ciotola della planetaria e iniziare a montarli. Appena lo zucchero è pronto versarlo a filo facendolo scendere sul bordo della ciotola con gli albumi e la frusta in movimento (non versatelo direttamente sugli albumi perché la frusta lo spargerebbe contro le pareti dell ciotola dove cristallizzerebbe subito e rovinerebbe gli albumi). Montare per 10 minuti circa, poi aggiungere la gelatina ben strizzata e continuare a montare per altri 8-10 minuti. Il composto è pronto quando rimane a becco di uccello sulla frusta.
Stendere il composto nella teglia con una spatola appena unta. Colorare a piacere con uno stecchino e porre in frigorifero per 24 ore.
Trascorso il tempo il composto sarà più sostenuto ma sempre appiccicoso. Tagliare il composto a quadrotti ed infine passarlo nello zucchero a velo.
Lasciare asciugare bene e se sono ancora appiccicosi passare ancora nello zucchero a velo.

2 commenti:

  1. Bravissima 😄 io li faccio senza olio e unisco del miele

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina