Translate

Pizza integrale con Philadelphia, pomodori e zucchine (con o senza Bimby)


Assolutamente da provare.
L'idea è stata di mia figlia Alessandra che voleva una pizza senza pomodoro e mozzarella e con le verdure, un'idea fantastica.

Ingredienti

600 gr di farina integrale
300 gr di acqua
20 gr di olio d'oliva
1 cubetto di lievito di birra
10 gr di zucchero
10 gr di sale
70 gr di Philadelphia
2 zucchine tagliate a zucchine sottili
2 pomodori tagliati a fettine sottile
q.b. origano
filo d'olio
sale

Preparazione con Bimby

Versare tutti gli ingredienti nel boccale del Bimby e impastare per 4 minuti a velocità spiga. Ottenuto un impasto omogeneo, metterlo in una ciotola capiente leggermente unta, coprire con un pellicola trasparente (non a contatto dell'impasto) e lasciare riposare in luogo caldo ( nel forno con lampada accesa) fino al raddoppio.

Preparazione senza Bimby

In una coppetta sciogliere in un po' d'acqua ( tolta dal totale previsto per la ricetta) il lievito con lo zucchero.
In una ciotola versare tutti gli ingredienti e iniziare ad amalgamarli, inizialmente con una forchetta e poi a mano. Lavorare bene l'impasto fino a renderlo omogeneo e liscio.
Mettere l'impasto in una ciotola capiente leggermente unta, coprire con un pellicola trasparente (non a contatto dell'impasto) e lasciare riposare in luogo caldo ( nel forno con lampada accesa) fino al raddoppio.

Una volta che l'impasto è ben lievitato stenderlo in una teglia leggermente unta: se si desidera una pizza sottile dividere l'impasto in due, diversamente utilizzare una sola teglia.
Intante che fate scaldare il forno a 220°, lasciate lievitare leggermente ancora l'impasto ( circa 15 minuti).
Stendere sulla base di pizza il Philadelphia, guarnire con le fettine di pomodori e zucchine, cospargere di origano. salare leggermente e condire con un filo d'olio.
Infornare per 10 minuti, poi abbassare il forno a 200° e cuocere per altri 15 minuti.
Controllare la pizza durante la cottura.


2 commenti:

  1. E' favolosa!
    A presto,
    Ale
    http://www.golosedelizie.com/2016/04/mascarpone-con-uova-pastorizzate.html

    RispondiElimina
  2. Ciao Ale, quanto che non ci sentiamo, ultimamente io sono un po' assente ma spero di tornare presto al lavoro sul mio blog e a seguire tutti i miei preferiti
    Grazie cara e a presto

    RispondiElimina