Translate

Tipi di farine


Farina di grano tenero
E' ottenuta dalla macinazione del grano tenero e in base a come viene raffinata si distingue in:
farina di tipo 00, farina di tipo 0, farina di tipo 1, farina di tipo 2 , farina integrale.
La farina di grano tenero è utilizzata per alcune tipologie di pane, dolci, grissini e biscotti.

Farina di grano tenero tipo 0 Manitoba
E' ottenuta dalla farina di grano tenero che viene prodotta in Canada nella regione di Manitoba.
E' una farina molto ricca di glutine, di zuccheri e di enzimi e viene utilizzata prevalentemente per impasti che necessitano di lunghe lievitazioni.

Farina di grano saraceno
Utilizzata prevalentemente per panificazione, per la preparazione della polenta taragna e per paste alimentari, biscotti e dolci. Spesso viene mescolata alla farina di castagne.

Farina di segale
Simile al frumento e viene utilizzata in prevalenza sotto forma di sfarinato perchè ricca di glutine e adatta alla panificazione e viene usata da sola o mescolata con farina di frumento.

Farina di mais
Utilizzata principalmente per la preparazione di dolci, biscotti o polenta. Può essere macinata in modo grossolano (bramata) con una consistenza soda e con sapore deciso. Se macinata fine (fioretto) si ottiene una polenta morbida.

Farina di riso
Derivata dal riso, è una farina molto delicata, senza glutine e quindi adatti a che ha problemi di celiachia. La si utilizza nella preparazione didolci, minestre o in sostituzione di altre farine.

Semola di grano duro
Dalla macinazione del grano duro e in base al grado di raffinazione si ha la semola, il semolato, la semola integrale di grano duro e la farina di grano duro. E' utilizzata per la produzione di pasta secca, pane e minestre.

Fecola di patate
Si ricava dalle patate prima essiccate e poi macinate. E' utilizzata in sostituzione della farina o come addensante ( es in pasticceria o per sughi o minestre), per la preparazione di dolci soffici e delicati e di torte.

2 commenti:

  1. Informazioni utili per chi è alle prime arme e non sa da dove iniziare. Buono pensare anche agli altri e dare informazioni ! Buon fine settimana !

    RispondiElimina
  2. Ciao Andreea, mi fa piacere che il mio articolo ti piaccia e che possa servre a qualcuno. Anche se cucino da parecchio, solo da poco ho cominciato realmente a conoscere gli ingredienti e come utilizzarli.
    Buon fine settimana a te cara

    RispondiElimina