Translate

Torta per Alessandra

                                   #throwbackcake




Ieri sera Alessandra ha invitato a casa alcuni amici per festeggiare con loro la fine della scuola e come torta ha chiesto una riproduzione dolce della tipica borsetta di Chanel: come dirle di no! Per me è stata oltre che un'esperienza nuova anche una sfida con me stessa. La pasta di zucchero l'avevo già preparata il giorno prima ma il difficile era "creare" la torta. Ebbene ce l'ho fatta, con qualche difficoltà ma sono riuscita nell'impresa.

Ingredienti

Torta margherita al cioccolato

150 gr di farina setacciata
120 gr di fecola di patate
150 gr di zucchero
70 gr di latte
4 uova
70 gr di burro
1 bustina di vanillina
1 bustina di lievito per dolci 
cacao in polvere q.b.

Torta margherita alla vaniglia

150 gr di farina setacciata
120 gr di fecola di patate
150 gr di zucchero
70 gr di latte
4 uova
70 gr di burro
1 bustina di vanillina
1 bustina di lievito per dolci

2 dosi di pasta di zucchero (vedi ricetta  sezione impasti base) 
colorante spray rosso scuro
colorante spray madreperla
2 perline di zucchero color argento per le borchie della borsa
nastrino rosso scuro per orlare il contorno della torta al cioccolato

Preparazione torta cioccolato
Accendere il forno a 180°.
Montare con la frusta elettrica i rossi d’uovo con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso a cui aggiungerete piano piano il burro. Unire il latte, mescolare; unire la farina, la fecola, la vanillina e il lievito ( tutti setacciati insieme)  poco per volta. Montare a neve gli albumi e unirli al composto già preparato facendo attenzione a non smontarli mescolando delicatamente. Aggiungere il cacao in polvere 
( eventualmente anche un goccino di latte se troppo denso), tanto quanto più scuro si vuole il colore della torta.
Infornare per 35 minuti e prima di sfornare controllare la cottura con uno stecchino.
Preparazione torta alla vaniglia
Accendere il forno a 180°.
Montare con la frusta elettrica i rossi d’uovo con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso a cui aggiungerete piano piano il burro. Unire il latte, mescolare; unire la farina, la fecola, la vanillina e il lievito ( tutti setacciati insieme)  poco per volta. Montare a neve gli albumi e unirli al composto già preparato facendo attenzione a non smontarli mescolando delicatamente. 
Infornare per 35 minuti e prima di sfornare controllare la cottura con uno stecchino.
Lasciare raffreddare le torte prima di toglierle dagli stampi.
La superficie della torta al cioccolato va livellata in modo che sia perfettamente liscia. 
La torta alla vaniglia invece va ridotta fino ad ottenere un rettangolo della misura che preferite per la borsetta.
Prendere un panetto di pasta di zucchero e stenderlo con il mattarello.


Ogni volta che procedete a stendere la pasta infarinate la spianatoia con farina di maizena e aiutandovi con il braccio catovolgetela sfoglia e ruotatela di 180°: questo procedere vi aiuterà ad evitare che la pasta si attacchi sia al mattarello che al piano di lavoro e vi consentirà inoltre ad ottenere una forma arrotondata.



Sempre con l'aiuto del braccio soltevare delicatamente la sfoglia e coprite la torta al cioccolato.


Con le mani lisciate la superficie della torta in modo da far aderire bene la sfoglia al dolce.


Rifilate con un coltello ben affilato i bordi eliminando l'eccesso della sfoglia di zucchero.
N.B. riponete subito nella pellicola e in un barattolo a chiusura ermetica la pasta di zucchero per evitare che si secchi; fate così tutte le volte che la usate e che avete degli avanzi
A questo punto procedere nello stesso modo per ricoprire la borsetta. Con l'aiuto di un oggetto dalla punta stondata ( io ho utilizzato il fondo di un cucchiaio di legno piccolo) fate dei fori a distanza regolare in modo da formare un reticolo. Congiungete i fori disegnando un'impuntura con la punta di uno stecchino: in questo modo otterrete il classico disegno delle borse Chanel.
Appoggiate la torta alla vaniglia su un foglio di carta forno e con lo spray rosso colorate la borsetta in modo uniforme. Lasciate asciugare, ci vogliono circa 15 minuti.
Nel frattempo con un pezzo di pasta di zucchero formate un rotolino di pasta per la chiusura della borsa e un rotolo più lungo per la tracolla. Preparate poi le due C di Chanel.
Con lo spray madreperla colorate questi ultimi pezzi.
Quando tutti i pezzi sono asciutti cominciate ad assemblare la torta mettendo la borsetta sulla torta più grande, ornate la borsa con il rotolo di pasta più corto in modo da formare la patella e ponete il simbolo Chanel al di sotto. Posizionate il rotolo di pasta più lungo per formare la tracolla cercando di porlo in modo da farlo sembrare vero. Mettete le perline di zucchero nei punti dove la tracolla si attacca alla borsetta come fossero le borchie di finitura.
Una volta finito l'assemblamento del dolce rifinite la torta più grande con un fiocchetto di organza lungo la circonferenza.


6 commenti:

  1. Lella, complimenti!!!!!!!!!!!
    Un vero spettacolo!
    Immagino la gioia dell'Alessandra, anche se una torta così è persino un peccato mangiarla...

    RispondiElimina
  2. Grazie! Ad Alessandra e ai suoi amici è piaciuta tantissimo e io sono stata molto contenta di questo primo esperimento con la decorazione...

    RispondiElimina
  3. Bella bella bella!!
    Un piccolo capolavoro di cui fai bene ad andare fiera!!! Alla prossima torta =)

    RispondiElimina
  4. Grazie, grazie, grazie!!
    Forse è sbagliato, ma sono felice di esserci riuscita.

    RispondiElimina
  5. sorella, che dire? sei una grande! hai i complimenti anche dalle mie colleghe! e la tua bella torta fa da sfondo al mio desktop... alla prossima borsa... ehm, la prossima torta!

    RispondiElimina
  6. Ehi sorella, i tuoi complimenti sono di
    parte ma lo stesso più che graditi.
    Per ringraziamento al tuo compleanno ne riceverai una tutta per te!
    A presto

    RispondiElimina