Translate

Anatra all'arancia

Altro piatto natalizio, ma non solo, che potete proporre ai vostri ospiti è l'anatra all'arancia. Questa è una ricetta semplice che non richiede un lavoro eccessivo ed è di sicuro effetto.



Ingredienti per 6-8 persone

1 anatra di circa 2-3 kg, già pulita, salata e pepata sia dentro che fuori
1 bicchiere di vino bianco
4 arance medie
6 patate
1-2 mele ( secondo il vostro gusto)
a piacere una manciata di uvetta e pinoli
1 scalogno
burro
olio
sale e pepe

Preparazione

In una pentola da gas con coperchio, abbastanza capiente da contenere l'anatra, fate fondere circa 20 gr di burro e un cucchiaio di olio d'oliva. Rosolate con cura l'anatra, sfumatela con il vino bianco e lasciate cuocere coperta per circa 1 ora controllandola di tanto in tanto, ed eventualmente bagnandola con il sughetto di fondo (dovesse asciugare allungare con poca acqua calda).
Preparare sbucciate e tagliate a spicchi le patate, lessarle avendo cura di tenere un po' indietro la cottura che finirà in padella con le mele. Sbucciare le mele e tagliarle a spicchi, ponetele poi in una ciotola con del succo di limone.
Per sbianchire la buccia delle arance, portare ad ebollizione circa 200 gr di acqua. Pelare le arance avendo cura di non asportare la parte bianca che renderebbe le scorze amare. Tagliare le scorze ottenute a striscioline e tuffarle nell'acqua. Lasciarle sul fuoco per circa una decina di minuti poi scolare e mettere da parte.
Spremere 2 arance e tenere da parte  il succo. Dalle arancia rimaste ricavare delle fettine sottili.
Una decina di minuti prima di fine cottura dell'anatra, sfumarla con il succo e ricoprirla con le fettine d'arancia salare leggermente e pepare. Portare a fine cottura.
Nel frattempo in una padella fondere una noce di burro e imbiondire lo scalogno, versare poi le patate scolate bene e le mele e rosolarle, aggiungere infine a piacere uvetta e pinoli. Finire la cottura con metà delle scorzette d'arancia. Aggiustare di sale.
Impiattare l'anatra guarnita con le scorzette e servire con il contorno di patate e mele.

1 commento: