Translate

Togo mini fatti in casa


Fatti sulla falsa riga dei famosi, questi Togo sono molto simili ai loro cugini. Ho voluto dare loro una forma più corta, giusto per farli miei....

Ingredienti per circa 100 mini Togo

250 gr di farina 00
100 gr di zucchero semolato
100 gr di burro semi morbido
1 uovo medio
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
punta cucchiaino da caffè di lievito per dolci
1 pizzico di sale

300 gr di cioccolato fondente

Torta di rose pomodoro e grana


Sofficissima, morbidissima e buonissima, davvero...
Provate a prepararla e farete felici tutti.

Ingredienti

Per l'impasto
500 gr di farina manitoba
3 cucchiai di olio di oliva
150 gr di lievito madre o 1 cubetto di lievito di birra
150 ml di birra fresca
100 ml di acqua tiepida
1 e 1/2 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di zucchero

Per la farcia
salsa di pomodoro
q.b. formaggio grana
olio sale e origano

- Se si utilizza il lievito di birra, scioglierlo in metà della dose di acqua prevista in ricetta, con lo zucchero.
- Nel caso invece del lievito madre questo passaggio si salta.
- Potete utilizzare il Bimby, la planetaria o preparare l'impasto a mano.


Nel vaso della planetaria mettere tutti gli ingredienti tranne metà dell'acqua e iniziare a impastare con l'accessorio a gancio e aggiungendo l'acqua in avanzo solo nel caso fosse necessario e a filo. L'impasto deve risultare omogeneo e un po' morbido, ma non troppo.
Mettere il panetto di impasto sulla spianatoia infarinata, lasciarlo riposare 5 minuti e poi lavorarlo per renderlo ancor più omogeneo e liscio. A questo punto formare un panetto e metterlo a lievitare in una ciotola capiente leggermente unta.


Quando l'impasto è ben lievitato, stenderlo sulla spianatoia leggermente infarinata, aiutandolo con il matterello.
Coprire la pasta con uno strato leggero di salsa di pomodoro, cospargere con grana, origano e con un po' di sale.
Arrotolare l'impasto


e dividerlo in tanti rotolini alti circa 3 dita.
Posizionare i rotoli in una tortiera distanziandoli leggermente l'uno dall'altro per permettere la seconda lievitazione.
Coprire la tortiera e rimettere a lievitare.
Scaldare il forno a 240.


Infornare la tortiera, abbassare la temperatura a 200° e cuocere per 20-25 minuti.













Cremosi al mascarpone con ciliegia


Quando la voglia di dolce ti prende, questi tortini sono l'ideale.
Sono soffici, cremosi ma allo stesso tempo hanno un gusto deciso e potete abbinarli alla ciliegia come ho fatto io ma sono buoni anche con pesche, albicocche, mele, pere...

Ingredienti x 8 tortini

250 gr di mascarpone
2 uova intere
1 tuorlo
80 gr di zucchero 
60 gr farina di mandorle
2 cucchiai di Marsala secco
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
8 ciliegie
zucchero a velo per decorare

Composta di peperoni gialli


Mi piace preparare in casa le le confetture, le marmellate, le composte, insomma tutto ciò che ha a che fare con frutta e verdura. Soprattutto mi piace preparare tutto quello che in commercio non si trova così facilmente.
L'altro giorno mi sono cimentata nella composta di peperoni gialli e posso solo dirvi che è buonissima.
Ho voluto provare ad aromatizzare la composta con limone, zenzero e liquirizia.
Questa composta si abbina bene a formaggi e carni bollite ma a me piace anche come snack, magari spalmata su Granetti fatti in casa.

Ingredienti

1000 gr di peperoni gialli già puliti e privati delle parti di scarto
400 gr di zucchero semolato
2 limoni
1 pezzo di radice di zenzero 8 io della lunghezza di un dito circa)
1 rametto di liquirizia (a piacere)

Chips di mele - senza essiccatore


Uno snack sfizioso e naturale per una pausa leggera, sana e gustosa.
Per preparare questo tipo di ricette, l'ideale sarebbe avere l'essiccatore, ma ovviamente sono in pochi ad averne uno a disposizione, o comunque io non l'ho e non voglio per questo rinunciare ad alcune preparazioni.

Ingredienti

2 mele meglio se della varietà Fuji che sono croccanti e dolci
q.b. acqua freddissima
q.b. succo di limone
q.b. cannella

Nachos al forno - ricetta passo passo


Serata film? Aperitivo con gli amici? Grigliata o picnic?
Perchè non preparare i nachos?
Io li ho cotti al forno e sono lo stesso croccanti e saporiti come quelli che si acquistano, inoltre si possono insaporire a proprio gusto.
Dunque, avete un'oretta circa di tempo e voglia di preparare qualcosa che lascerà tutti soddisfatti?
Allora seguite la mia ricetta passo passo.

Qualche consiglio

- La farina per polenta taragna precotta non è obbligatoria , io l'ho aggiunta per avere i puntini             scuri nei nachos 😀

- Per l'mpasto potete sostituire la farina di fumetto di mais con farina 00 (io ho preferito il fumetto per evitare il glutine)

_ Negli ingredienti metto la quantità di acqua ma fate attenzione ad aggiungerla poca per volta in modo da controllare la consistenza dell'impasto, che deve risultare compatto

- Quando stendete l'impasto, fatelo con porzioni piccole, risulterà più facile e riuscirete ad avere una sfoglia sottile (più sottili sono i nachos, più croccanti saranno una volta cotti)

- Stendete l'impasto fra due fogli di carta forno, ma sostituitela quando sarà troppo umida.

- Una volta cotti, se tenuti lontano dall'umidità e se non spariscono subito, li potete conservare per 6-8 giorni.

- Ultimo, ma non meno importante, non raddoppiate le dosi ma preparate due volte l'impasto, vi renderà la lavorazione degli ingredienti più facile

In questa ricetta io ho aggiunto sale e un po' di paprika (in realtà ne ho messa troppo poca e non si sente per niente), ma potete aggiungere a vostro gusto peperoncino, pepe, curcuma...

Ingredienti per circa 40 nachos

130 gr di farina di mais
10 gr di farina per polenta taragna precotta
80 gr di  farina di fumetto di mais
80 ml circa di acqua tiepida
3 cucchiai di olio extravergine di oliva + quello per spennellare prima della cottura
7 gr di sale
1 cucchiaino di paprika dolce

Grissini morbidi integrali


Caldo o non caldo, qui il forno si accende lo stesso e quando sono a casa da sola la voglia di impastare si fa sentire ancor di più.
L'altro ieri è stato il turno delle patatine, prima ancora dei granetti e adesso è quello dei grissini, ma stavolta integrali.
La ricetta è davvero semplice semplice e il risultato è garantito, provare per credere.

Ingredienti

350 di farina 00
250 di farina integrale
280 ml di acqua tiepida
1 cubetto di lievito di birra o 160 gr di lievito madre
40 ml di olio extra vergine di oliva
14 ge di sale
14 gr di zucchero