Translate

Plumcake yogurt e miele


Mi mette sempre di buon umore iniziare la settimana con qualcosa di dolce, fa sembrare il lunedì meno...meno lunedì.
Questa ricetta la preparo da anni e ogni volta arricchisco l'impasto in modo diverso.
Se in casa non avete albicocche, potete utilizzare pesche, ananas o mele.
Stavo dimenticando, provate con la crema di nocciole....

Ingredienti

350 g di farina 00
80 g di olio di riso o di semi
        oppure 100 g di burro a temperatura ambiente 
5 cucchiai di miele
3 uova intere
1 limone
200 g di yogurt al naturale o gusto miele
50 g di farina di mandorle
1 bustina di lievito per dolci
2 albicocche tagliate in quarti
zucchero a velo

Millefoglie di patate e speck


Inutile che scriva che il mio forno non si ferma mai, nemmeno con le temperature estive, ormai lo sapete. Quello che non sapete però è che questa mille foglie la potete cuocere sia al forno che in padella, provare per credere.

Ingredienti
per una teglia da 4 persone

6 patate di medie dimensioni
150 g di speck tagliato a fette sottili
150 g di formaggio a fette a piacere (io utilizzato provola dolce ma la scelta è a gusto personale)
formaggio grattugiato e burro per gratinare

Trancio di salmone al limone in padella


Raramente cucino il pesce e altrettanto raramente lo mangio. Cioè, per essere precisa non tutto il pesce mi piace, mangio volentieri alcuni molluschi, non disdegno un fritto misto e mi piace tantissimo il polpo grigliato o in insalata. Non amo invece tutto quello da deliscare.
Il salmone è posto in mezzo, non mi dispiace quello affumicato ma di tanto in tanto anche un pezzetto di trancio lo mangio.

Ingredienti

1 trancio di salmone
1 limone
1/2 porro
prezzemolo fresco tritato
2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
1 cucchiaio di farina
1-2 cucchiai di acqua
1/4 di vino bianco secco
sale e pepe

Torta veloce pesche e amaretti


Questa non è la solita torta pesche e amaretti, questa è davvero velocissima, particolare e super super golosa.
La ricetta è una variante di una torta agli amaretti che qualche giorno fa ha preparato mia sorella Daniela e proprio come mi aveva anticipato è un dolce davvero buono.
Mi piacciono gli amaretti, mi piacciono da morire le pesche e ora mi piace molto anche questo dolce.

Ingredienti

3 uova
130 g di zucchero di canna
100 g di olio di riso
200 g di latte
100 g di amaretti
250 g di farina
1 bustina di lievito vanigliato
3 pesche già private della buccia
6 amaretti
zucchero a velo

Pan boccone all'olio


Caldo, freddo, estate, inverno, il mio forno non riposa mai, non conosce stagione. Qui al pane fatto in casa non si rinuncia, mai.
E poi, io non soffro particolarmente il caldo 😃.

Nella descrizione troverete la preparazione sia con che senza il Bimby.

Ingredienti

300 g di farina 0
140 g di acqua a temperatura ambiente
20 g di olio extra vergine d'oliva
1/2 cubetto di lievito di birra
7 g di sale
7 g di zucchero

Succo di pera


Dopo aver preparato il succo di pesche e quello di albicocche, non potevo non provare quello di pera, che che comunque rimane il mio preferito.
Anche questo è così semplice da fare che d’ora in poi si beve solo il mio...

Ingredienti

1 kg di pere ( già sbucciate e private del torsolo)
1 litro di acqua
250 g di zucchero
succo di 1 limone

Alcuni consigli
- per conservare il succo io preferisco utilizzare bottiglie da 500-750 ml, dato che una volta aperte il contenuto consumato in due giorni. Le bottiglie chiuse o aperte che siano vanno tenute in frigorifero
- per la conservazione io procedo sterilizzando (clicca sulla parola per il procedimento) le bottiglie, riempiendole con il succo di frutta e procedendo con una seconda sterilizzazione, immergendo le bottiglie tappate in acqua calda per 1 ora
- personalmente preferisco utilizzare acqua minerale naturale, ma va benissimo anche quella del rubinetto
- la quantità di liquido da aggiungere alla frutta varia a seconda del gusto personale, ma, nel caso otteneste un composto troppo denso, potete bollire dell'acqua e aggiungerla gradatamente al succo fino ad ottenere la consistenza desiderata. In caso contrario potete invece rimettere nella casseruola il succo e portare a bollore mescolando spesso, fino a raggiungere la densità che più vi piace
- anche la dose dello zucchero può variare a seconda del proprio gusto

Crackers fatti in casa


Le mie giornate, come sicuramente le vostre, sono scandite da orari e impegni. Solitamente la mattinata la trascorro con mia mamma e il pomeriggio mi dedico alla casa e alla cucina.
L'altro giorno mentre aspettavo che il ferro da stiro si scaldasse, curiosando fra gli elementi salvati su Instagram ho trovato la ricetta dei crackers della mia amica Carmen del blog Ricettecongusto.
La ricetta prevede l'utilizzo del lievito madre ma se non lo avete potete preparare i crackers con il lievito di birra secco.
A piacere prima di infornare i crackers li potete salare o aromatizzare con spezie o semi di vostro gusto.

Ingredienti

160 g di farina 00
200 g di esubero di lievito madre
          oppure 2 g di lievito di birra secco
30 ml di olio d'oliva
6 g di sale
50 ml di acqua a temperatura ambiente

olio per spennellare