Translate

Grissini avvitati alla curcuma



Finalmente riesco a pubblicare i grissini che ho preparato la settimana scorsa. Ho dovuto aspettare perchè non ho avuto un attimo di tempo per trascriverla.
Questa è la ricetta di una amica e  maestra di cucina , Carmen, blogger di Ricette con Gusto.
Ovviamente ho preparato una mia versione di questi squisiti grissini, ma la ricetta originale è sua.

Ingredienti

140 g di esubero di lievito madre o
               8 g di lievito di birra fresco
200 g di farina 00
7 g di zucchero
7 g di sale
1 cucchiaino scarso di curcuma
110 ml di acqua a temperatura ambiente


Preparazione

Nella ciotola della planetaria ( o in una ciotola  se lavorate il composto a mano, oppure nel bicchiere del Bimby, se l'avete) sciogliere il lievito (sia che usiate quello madre che quello di birra) nell'acqua con lo zucchero. Unire la farina iniziando ad impastare. Aggiungere l'olio ed infine il sale e la curcuma. Continuare ad impastare fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.
Riporre il panetto in una ciotola, coprirlo e metterlo a riposare per due ore circa, non serve che raddoppi il volume.
Trascorso il tempo, riprendere l'impasto e stenderlo con il mattarello fino a formare una sfoglia quadrata dello spessore di circa 1/2 cm.
Con la rotella tagliare dei bastoncini lunghi circa 20 cm, avvitare ogni bastoncino su se stesso.
Allineare i grissini sulla teglia foderata con carta forno e lasciarli riposare ancora 1 ora.
Scaldare il forno a 200° C.
A forno caldo infornare la teglia per 10 minuti e poi abbassare la temperatura a 180°C continuando la cottura fino a quando i grissini saranno dorati,
Sfornare e lasciare raffreddare prima di servire.

Nessun commento:

Posta un commento