Translate

Torrone morbido alle mandorle


Dopo panettoni, pandori, croccante, caramelle, liquori e molto di più, non potevo non completare i regali di Natale, con il classico torrone

Ingredienti

600 gr di mandorle non pelate (o pelate se preferite)
350 gr di zucchero semolato
240 gr di miele di acacia
30 gr di zucchero
30 gr di sciroppo di glucosio
60 gr di albumi
120 ml di acqua
2 fogli di ostia o in alternativa 2 fogli di carta forno e abbondante zucchero a velo
Preparazione

Per realizzare il torrone è assolutamente necessario utilizzare un termometro da cucina per poter misurare i gradi degli ingredienti liquidi.
Inoltre per dare una forma dai bordi netti al torrone io utilizzo una teglia rettangolare, la cui grandezza varia a seconda se voglio ottenere uno strato più o meno spesso. Nel caso specifico ho utilizzato la leccarda del forno perchè ho preparato un torrone dallo spessore di poco meno di un cm.

Tostare per 5-7 minuti le mandorle in una padella antiaderente a fiamma medio-bassa.
In una pentola messa sul fuoco medio, versare lo zucchero, l'acqua e il glucosio, in questo ordine, e poratre a 144°. Contemporaneamente in un altra pentola versare il miele e portarlo a 125°. Nel tempo in cui si raggiungono i gradi, con l planetaria e le fruste elettriche inizire a montare gli albumi con lo zucchero.
Quando il miele raggiunge la temperatura, versarlo a filo sugli albumi, continuando a montarli.Appena il composto di acqua e zucchero ha raggiunto la temperatura, versarlo a filo sugli albumi sempre continuando a montarli per ancora 25-30 secondi.
Velocemente aggiungere le mandorle ancora calde e mescolare subito fino a che non si sono amalgamate al composto di albumi.
A questo punto versare il composto nella teglia dove sarà stata posizionato un foglio di ostia o la carta forno cosparsa con abbondante zucchero a velo. Livellare bene e ricoprire con l'altro foglio di ostia.
Lasciare in forma per 24 ore a temperatura ambiente e poi porzionare a piacere.

Nessun commento:

Posta un commento