Translate

Cotechino con lenticchie e spinaci


Eh sì, è la tradizione. e quindi anche in casa nostra si mangia il cotechino con lenticchie e spinaci per il cenone dell'ultimo o per pranzo del 1° dell'anno. Ovviamente come augurio di prosperità e fortuna non mancano anche gli acini d'uva e i semi di melagrana, ma di questo parleremo un'altra volta.
Ingredienti

1 cotechino da circa 300 gr
Lenticchie
1 kg di spinaci già puliti
1 spicchio di aglio
olio extravergine d'oliva

Preparazione

Per  ottenere una buona preparazione preferisco acquistare il cotechino crudo ma nulla toglie di utilizzarne uno precotto.
Per la cottura del cotechino non precotto, bucarlo con la forchetta in diversi punti, avvolgerlo in un foglio di carta forno e legarlo bene in modo da tenerlo insieme durante la lunga cottura. Immergerlo in una pentola con l'acqua necessaria a coprirlo completamente. Appena l'acqua raggiunge l'ebollizione abbassare la fiamma e lasciare cuocere lentamente per circa 2 ore e mezza-tre.
Nel frattempo si possono preparare le lenticchie seguendo la ricetta del link.
Per gli spinaci, dorare leggermente lo spicchio di aglio in 2 cucchiai di olio, aggiungere gli spinaci e 1/2 bicchiere di acqua. Lasciare cuocere semicoperti, fino a quando gli spinaci saranno teneri. Togliere il coperchio e far asciugar l'acqua. Eliminare lo spicchio di aglio e insaporire con olio crudo.
Trascorso il tempo richiesto, spegnere il gas e lasciare riposare il cotechino nell'acqua per una decina di minuti. Slegarlo, toglierlo dalla carta forno e tagliarlo a fettine non troppo sottili, adagiarlo su un piatto da portata e servitelo con le lenticchie e gli spinaci.La preparazione si può arricchire presentando come accompagnamento anche un tagliere di polenta fumante.

Nessun commento:

Posta un commento