Translate

Morbidoni di Tina


Un grazie molto speciale e Tina Scalisi per la ricetta  ;).
La prima volta che li ho preparati ho fatto l'impasto a mano, la seconda con la planetaria e poi ho provato con il Bimby: in tutti i casi i panini sono sempre stati morbidissimi e molto buoni, ne assaggi uno e non finiresti più.

Ingredienti

250 ml di acqua tiepida
500 gr di farina 0
100 gr di lievito madre o 1 cubetto di lievito compresso
1 cucchiaino di zucchero
2 cucchiaini di sale
75 ml di olio d'oliva
Preparazione tradizionale

Sciogliere nell'acqua il lievito ( sia lievito compresso che madre) con lo zucchero.
Pesare la farina e aggiungere il sale.
Al composto liquido aggiungere l'oli d'oliva e mescolare.
A questo punto versare il liquido nella farina ed iniziare ad impastare, lavorando fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Preparazione con il Bimby

Nel boccale versare l'acqua, il lievito e lo zucchero, impostare la temperatura a 37° e azionare a velocità 2 per 1 minuto circa.
Aggiungere l'olio ed infine la farina mescolata al sale. Azionare la spiga per 3 minuti.


Una volta formato il panetto metterlo a lievitare fino al raddoppio.
Una volta raggiunta la lievitazione, ricavare dall'impasto delle palline dal peso di circa 70 gr luna.
Posizionare i panini sulla teglia da forno precedentemente foderata con carta forno e rimettere a lievitare.
Scaldare il forno a 180°.


Prima di infornare, spennellare i panini con latte e a piacere cospargerli con semi di papavero o di sesamo.
Infornare e cuocere per circa 20 minuti fino a doratura.

Nessun commento:

Posta un commento