Translate

"Ditalotto" di carote e zucchine





So che "ditalotto" è strano e magari fa pure un po' ridere, ma non avevo altro modo per dare un nome a questo primo di ditaloni cucinati come un normale risotto. Era tanto tempo che volevo provare questa ricetta e devo dire che la riuscita è stata ottima e davvero apprezzata a tavola.
Ingredienti


8 pugni di ditaloni rigati
2 zucchine
2 carote
1 scalogno di piccole dimensioni
una noce di burro
olio d'oliva
parmigiano grattugiato
1 litro di brodo di carne o di dado
a piacere 2 cucchiai di vino bianco

Preparazione

Pulire le zucchine e le carote, avendo cura di togliere a queste ultime la parte amara (la buccia). Tagliare a dadini la verdura e rosolarla con lo scalogno tritato nell'olio d'oliva. Aggiungere la pasta e lasciarla insaporire per qualche minuto mescolando. A piacere sfumare con il vino e lasciare evaporare. Aggiungere il brodo e cuocere fino a quando il brodo si è completamente assorbito e la pasta sia al giusto punto di cottura. Mantecare con una noce di burro e finire con una spolverata di grana. Servire ben asciutto come se fosse risotto.


Nessun commento:

Posta un commento