Translate

Biscotti cheerios e cioccolato



Per spiegarvi quanto sono veloci e facili questi biscotti vi dico solo che li ho preparati intanto che impostavo la cena. Infatti una volta preparato l'impasto va posto una ventina di minuti in freezer e poi le infornate sono di pochi minuti l'una. Per l'impasto ho utilizzato i cheerios ( gli anellini di cereali e miele della Kellogg's) ma vanno bene anche i corn flakes, basta solo aumentare leggermente la quantità di zucchero.
A proposito ieri sera ne ho sfornate 6 teglie me mi sa che devo rimettermi a farli: i miei figli ne vanno ghiotti.
Ingredienti

120 gr di corn flakes
250 di burro morbido o margarina
170 gr di zucchero ( 190 se si utilizzano corn flakes non zuccherati)
2 uova
250 gr farina
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 cucchiaino di bicarbonato 
qualche goccia di vaniglia
1 pizzichino di sale
250 gr di gocce di cioccolato

Preparazione

Ridurre in farina i cheerios ( o i corn flakes), unire la farina bianca e infine aggiungere il lievito per dolci e il bicarbonato.
Montare il burro con lo zucchero fino a renderlo spumoso. Aggiungere le uova, mescolare bene e unire la vaniglia. A questo punto aggiungere il sale e infine le farine mescolando bene in fino ad ottenere un impasto omogeneo. Come ultimo ingrediente unire le gocce di cioccolato e mescolare ancora.
La dose preparata serve per ottenere 2 salami abbastanza grossi, che vengono formati mettendo il composto ben avvolto in un foglio di pellicola trasparente.
I salami così preparati possono essere conservati in freezer fino a quando non si decida di preparare i biscotti, in caso contrario lasciateli in congelatore almeno una ventina di minuti in modo da rendere l'impasto più facile da lavorare.
Accendere il forno a 180°.
Una volta fatto riposare l'impasto, lavorare poco composto per volta formando delle palline grosse poco meno di un gheriglio di noce. adagiarle sulla placca foderata di carta forno distanziandole fra di loro ( io le ho distanziate troppo!!!) alternando le file.
Infornare per una decina di minuti fino a quando i biscotti assumono un colore dorato ma senza cuocerli più troppo per non renderli secchi.
Dopo averli sfornati, lasciarli raffreddare su una grata. 
Possono essere conservati in una scatola di latta o un vaso di vetro con coperchio ermetico.

Nessun commento:

Posta un commento