Translate

Treccia con lievito madre ( ma anche no!!!)


A distanza di due mesi dal primo clamoroso fallimento, finalmente il mio secondo tentativo di preparazione del lievito madre ha dato i primi frutti. Infatti fra un rinfresco e l'altro ogni giorno la speranza della riuscita prendeva sempre più forma, fino a giungere al primo utilizzo.
Tengo a precisare però che negli ingredienti di questa ricetta metterò anche la quantità di lievito compresso, nel caso non abbiate lievito madre o il vostro non sia ancora attivo.
Ingredienti

300 gr di farina
75 gr di lievito madre o 6 gr di lievito di birra
200 ml di latte
1/2 cucchiaino di malto o di miele
3 gr di sale
1 tuorlo e un cucchiaio di panna fresca per spennellare

Preparazione

Se non avete il lievito madre, preparare il lievitino facendo sciogliere il lievito in circa 25 gr del latte della ricetta leggermente intiepidito e con 50 gr di farina. Formare un panetto e metterlo a lievitare coperto da un telo per circa 30 minuti.
Nel caso invece abbiate il lievito madre questo passaggio è da saltare.
Trascorso il tempo di lievitazione procedere mettendo in una ciotola la farina rimanete setacciata e mettendo al centro il lievito madre (o il lievitino), il malto, il latte rimasto e il sale.
Impastare bene  fino ad ottenere un composto morbido ma consistente; metterlo in una ciotola unta di olio e fare lievitare per circa un'ora.
Versare l'impasto sulla spianatoia e dividerlo in tre parti uguali, senza lavorarlo, formando dei filoncini della stessa grossezza e lunghezza. Formare una treccia e adagiarla in uno stampo da plumcake imburrato e infarinato o coperto di carta forno.
Riporre di nuovo a lievitare fino al raddoppio del volume.
Spennellare la superficie con il tuorlo stemperato con la panna e un pizzichino di sale.
Infornare a 180° per circa 30 minuti o fino a doratura.




Nessun commento:

Posta un commento