Translate

Baccalà in umido


Finalmente siamo agli sgoccioli: il freddo ci sta lasciando e la primavera sembra davvero agli sgoccioli. Ma ancora fa piacere un piatto come il baccalà, magari accompagnato da una buona fetta di polenta, giusto per dare noi il colpo di coda al freddo!
Questa è la foto fatta a metà cottura, purtroppo quella del risultato finale è venuta mossa....

Ingredienti

1 kg e 1/2 di baccalà già bagnato
1/2 kg di passata di pomodoro
300 gr di cipolle
1 spicchio di aglio
2 cucchiai rasi di formaggio grattugiato
prezzemolo tritato
1/2 l di latte intero
olio 
sale e pepe

Preparazione

Il baccalà prima di essere cucinato, va tagliato a pezzi e immerso in acqua per 3 giorni ad addolcire, cambiando l'acqua ogni giorno.

In una casseruola dal fondo grosso versare dell'olio e lasciare scaldare,soffriggere appena la cipolla, aggiungere il baccalà, cospargere di formaggio grattugiato, il prezzemolo e l'aglio. Versare la passata di pomodoro e il latte, coprire con il coperchio e, a fiamma bassa, cuocere per circa 4 ore, ricordando a 1/2 cottura d regolare di sale e pepe e mescolando di tanto in tanto perchè è facile che si attacchi.
Servire il baccalà cotto con polenta o purè di patate.


Nessun commento:

Posta un commento