Translate

Riso: tecniche di cottura

Vorrei iniziare la nuova rubrica con la tecnica di cottura del riso. Ho scelto questo ingrediente perchè nella mia cucina non manca mai e se fosse per me lo mangerei spessissimo. Purtroppo negli ultimi tempi lo cucino meno di frequente perchè mio figlio non lo ama in modo articolare : credo di avergliene propinato troppo da piccolo!
Ok mettiamoci al lavoro, iniziamo con il riso bollito: è il metodo di cottura più semplice.
Il tipo più indicato è il riso medio o semifino, con grani semilunghi e di media grandezza.
Riso al vapore: è una cottura tipica del Medio Oriente. Il riso viene portato a cottura in tipici cestelli di bambù e insaporito con spezie tipo cumino, coriandolo o cardamomo.
Riso pilaf: è una preparazione tipica della Turchia. Il riso viene lavato per perdere l'amido e poi cotto a recipiente coperto nel brodo fino a completo assorbimento del liquido. Viene utilizzato come accompagnamento di carni in umido, pesce o verdure.
Risotto base: è una delle tecniche più importante che, una volta appresa, è fonte di una miriade di preparazioni lasciando spazio alla fantasia. La tecnica prevede una tostatura iniziale del riso, procedendo poi con una cottura lenta e continua con aggiunta di poco brodo alla volta.
Riso alla pilota: questa è una cottura simile alla bollitura, utilizzata per la preparazione di ricette classiche chiamate comunque risotti.

Nessun commento:

Posta un commento