Translate

Burro chiarificato:preparazione

Preparare il burro chiarificato è abbastanza semplice. Dico abbastanza in quanto il procedimento in se non pone difficoltà, ma è necessario seguire una o due semplici regole per non "fallire".
Prima di procedere, forse è il caso di capire insieme del perchè, per alcune preparazione, sia quasi necessario l'uso di questo prodotto. 
La mia preparazione in merito era piuttosto generica, ma dopo aver seguito le spiegazioni di Luca Montersino durante la sua "accademia", sento di essere leggermente più preparata.

Il burro chiarificato viene utilizzato in sostituzione dell'olio nella preparazione di fritture leggere, per rendere le fettine dorate e croccanti e senza tracce di bruciature e per soffritti con base di burro. A differenza del burro "intero" ha un punto di fumo basso e quindi brucia facilmente e questo è dovuto alla presenza di acqua e di lattosio. Eliminando appunto acqua e lattosio eliminiamo il problema del punto di fumo.

Preparazione

Mettere il burro tagliato a dadi in un pentolino e, tenendo la fiamma bassa, lasciarlo fondere senza mescolare. 
una volta completamente fuso, senza muovere il liquido ( per non mescolare la parte sul fondo con il resto), con un cucchiaio, togliendo dal fuoco, eliminare la schiuma che si è formata in superficie. A questo punto lentamente e con attenzione travasare il burro liquido in un recipiente freddo, facendo attenzione a fermarsi prima di versare anche la parte acquosa, parte da scartare.

Questa preparazione tenuta in frigorifero ha una durata di 3 mesi.

Nessun commento:

Posta un commento