Translate

Torta con girasoli


Tanto lavoro, ma ne è valsa davvero la pena!
Per la ricetta continua a leggere...

Per la preparazione della torta procedere in questo modo.
5-6 giorni prima preparare il numero per il top della torta, i girasoli e le foglie. 
Per il numero ho utilizzato un disegno su carta che poi ho ritagliato e usato come guida sulla pasta di zucchero spessa 1 cm. ho poi infilato due stecchi da spiedino dentro i numeri ( che poi ho tagliato a misura dell'altezza della torta top).
Per i girasoli ho utilizzato gli stampini delle gerbere e per il centro una tazzina piccola da caffè.
Per le foglie ho utilizzato delle sagome da me disegnate e ritagliate a misura.

Ingredienti

per il pan di Spagna piano base da 28 cm
7 uova a temperatura ambiente
280 gr di zucchero 
280 gr di farina setacciata con 1 cucchiaino raso di lievito per dolci e 1 bustina di vanillina
per il pan di Spagna piano 2 da 22 cm
5 uova a temperatura ambiente
200 gr di zucchero
200 gr di farina con un cucchiaino raso di lievito per dolci e 1 bustina di vanillina
per il pan di Spagna piano 3 da 18 cm (ne vengono 4 stampi)
stesse dosi del pan di Spagna piano 2 ma diviso in 4 tortiere da 18 cm ( io ne ho utilizzati solo 2 e gli altri due li ho surgelati per la prox volta)
per la farcia: mousse di nutella
500 gr di panna montata
6 cucchiai di nutella
400 gr di Philadelphia
250 gr di mascarpone 
per la bagna
q.b. di latte a temperatura ambiente
per la crema di burro
400 gr di burro morbido
560 di zucchero al velo
20 gr di latte tiepido
per la copertura delle torte
pasta di zucchero verde (da panetto base già colorato)
pasta di zucchero bianca
colorante in gel verde
per la decorazione
foglio a righe di pasta di zucchero ( si acquista nei negozi specializzati)
750 gr di pasta di gomma (gum paste)
colori in polvere giallo, rosso, marrone e verde
stampini per fiori e accessori per decorare, pennelli per dipingere
per la finitura
gelatina come collante
acqua
per l'assemblaggio
1 porta torta pesante ( che sorregga la torta finale)
1 disco porta torta sottile da cm 20 
1 disco porta torta sottile da cm 16
(per ottenere le misure giuste io ho ritagliato i dischi a seconda della necessità)
cannucce e stecchi da spiedini ( per formare i pioli di sostegno tra il primo e il secondo piano e tra il secondo e il terzo piano)

Preparazione

Accendere il forno a 180°.
Preparare le tortiere unte e infarinate, io però preferisco utilizzare gli stampi usa e getta che acquisto a poco prezzo in un negozio di forniture per pasticceri, che hanno anche il vantaggio di essere già pronti per la cottura.
Preparare il primo pan di Spagna da 26 cm, montando fino a triplicare il volume le uova con lo zucchero. A mano, con una spatola aggiungere poca alla volta  la farina avendo cura di mescolare dal basso verso l'alto per non smontare il composto.
Versare nello stampo e infornare per 30 minuti. Togliere dal forno e lasciare completamente raffreddare prima di sformare.
Nel frattempo preparare il pan di Spagna da 22 cm procedendo nello stesso modo del primo. Infornare per 30 minuti e poi mettere a raffreddare.
Per il terzo piano preparare l'impasto e suddividerlo in 4 stampi da 18 che infornerete tutti insieme per 20-25 minuti.
Intanto che tutte le torte si raffreddano preparare la crema di burro, montando con il mixer il burro e lo zucchero al velo, unendo il latte per ammorbidire il tutto, fino ad ottenere un composto soffice ed omogeneo. Mantenere il composto a temperatura ambiente.
Preparare anche la farcia alla nutella lavorando nel mixer la cioccolata con il philadelphia e il mascarpone. Unire poi poco alla volta al composto ottenuto la panna montata, mescolando dal basso verso l'alto sempre per non smontare il composto. Tenere in frigorifero fino all'utilizzo.
Tagliare le torte a strati ottenendone 3 per la torta base, 3 per la torta di mezzo e tre per la torta top. Se le torte hanno altezze differenti cercate di renderle tutte alte uguali, eliminando magari uno strato di torta.
Sul piano porta torta mettere al centro un poco di crema di burro ( questo fa sì che la torta una volta appoggiata si stabilizzi e non rischi di scivolare dal piano).
appoggiare sul piano il primo strato di pan di Spagna e bagnarlo con il latte. Procedere con uno strato di farcia. Coprire con uno staro di dolce, con la bagna e ancora con la farcia. Coprire con il terzo strato di pan di Spagna. A questo punto ricoprire tutta la torta con la crema di burro livellandola molto bene in modo da rendere il dolce liscio e omogeneo ( questo consente alla pasta di zucchero di aderire e di risultare ben liscia sulla torta). Mettere il dolce in frigorifero per alcune ore per far indurire la crema di burro.
Procedere con la seconda torta, sempre partendo dal disco sottile sporcato con la crema di burro e procedendo poi come per l'altra torta. A lavoro finito riporre in frigo a rassodare.
Stesso procedimento anche per la terza torta e mettere in frigorifero.
Una volta trascorso il tempo richiesto per indurire la crema di burro procedere alla copertura delle torte con la pasta di zucchero, avendo cura di lisciare bene la copertura.
Una volta coperte tutte e tre le torte rimetterle in frigorifero a indurire.
Preparare i pioli di sostegno tagliando le cannucce a misura ( controllare l'altezza della torta base e della seconda torta e tagliare le cannucce). Inserire in ogni pezzo di cannuccia un pezzo di egual misura di spiedino. Servono in totale 11 sotegni: 6 per la base e 5 per la seconda torta.
Per assemblare la torta procedere inserendo nel mezzo della torta base 6 sostegni, posizionandoli in modo che rimangano al di sotto del diametro del vassoio della seconda torta. Posizionare poi anche nella seconda torta i pioli di sostegno, calcolando i diametro della torta top.
Posizionare le torte una sull'altra a formare i piani, spennellando tra un piano e l'alto un po' di gelatina in modo da fissare il vassoio alla torta sottostante .
Rifinire il bordo d'appoggio delle torte con un nastro ritagliato dal foglio a righe di pasta di zucchero incollato con un velo sottile di acqua.
Completare la torta finale posizionando le decorazioni che devono essere incollate con un velo di gelatina. Per posizionare i fiori fare una leggera pressione fino a quando la decorazione si attacca alla torta.
Una volta terminata la torta posizionare il numero sulla torta top e tenere la torta al fresco fino al momento della presentazione.

N.B.
Per la realizzazione di questa torta, come di altre, sono necessari alcuni attrezzi da decorazione e magari anche la visione di qualche tutorial per la "costruzione" vera e propria delle rifiniture.


4 commenti:

  1. Ma perché ci fai vedere sempre le foto e non ci dici come le hai fatte? Che sei brava lo abbiamo capito ;)

    RispondiElimina
  2. hai ragione, al più presto provvederò a inserire le ricette base.
    a presto
    Anna

    RispondiElimina
  3. grazie. la prox probabilmente sarà 4 piani : azzardo!!!

    RispondiElimina