Translate

Le porzioni degli alimenti

Per evitare di avere avanzi e ricicli ma soprattutto per non mangiare troppo, impariamo a presentare i nostri piatti nelle giuste porzioni.
Le indicazioni che vi posto di seguito le riporto da un articolo che ho letto su un opuscolo e che ho trovato particolarmente interessante, anche perchè spesso serviamo porzioni troppo abbondanti.

Peso a porzione di pasta:
pasta secca gr 70-80
pasta fresca liscia gr 100
pasta fresca ripiena gr 120
pasta fresca ripiena in brodo (tortellini) 30-40 gr o circa 20 se piccolini, 12-15 se più grandi
per il riso:
se risotto, soprattutto se arricchito da altri ingredienti, 60-70 gr
riso in brodo 30-40 gr.
per la carne:
per una bistecca 150-160 gr 
pollo, tacchino, coniglio ecc., con scarti di ossa, circa 200 gr
carne tipo costata 200-220 gr
per il pesce:
ove ci siano parti di scarto ( testa, pinne, lische e coda) 250 gr saranno sufficienti
un  pesce intero 400-500 gr basterà per 2-3 persone
per tranci, filetti il peso a porzione è di 150-170 gr 
per salumi:
per un antipasto 30 gr circa
per un secondo veloce 60-80 gr 
per i formaggi:
freschi 80-100 gr
stagionati 40-50 gr
per la verdura:
per quella voluminosa tipo, lattuga, indivia ecc, 60 gr
se la verdura è da cuocere 200-220 gr
per le uova:
strapazzate o a frittata semplice 2 a testa
se la frittata è ricca di altri ingredienti 3 ogni 2 persone
sodo o alla coque 2 a testa
per condire:
un cucchiaio di olio per condire l'insalata
un cucchiaio di burro per condire pasta o riso


Nessun commento:

Posta un commento