Translate

Gnocchetti di farina e uova


Questi particolari gnocchetti sono a mio avviso davvero buoni ma onestamente non semlicissimi da fare. Per me questa è la terza volta e, forse, comincia ad avvicinarmi ad un buon risultato. Il problema non è assolutamente il sapore ma la consistenza dell'impasto. La prima volta che ho provato questa ricetta, copiata da una trasmissione televisiva, il risultato non è stato proprio eccezionale: buono come ho già detto, il sapore, ma troppo duri. La seconda sono andata meglio sulla consistenza ma non abbastanza e quindi, come la prima volta, sono risultati ancora un po' troppo consistenti. Finalmente sembra che ci siamo! Il segreto della riuscita sta nel dosare il latte fino ad ottenere un composto omogeneo e morbido, ma non troppo.
Preparazione

Impastare 300 gr di farina con 2 uova leggermente sbattute. Aggiungere un pizzico di sale e uno di noce moscata. Unire 100 gr di formaggio grattugiato e infine aggiungere latte (70 ml o più) fino ad ottenere un composto morbido.
Formare dei gnocchetti ( tipo chicche) e passarli sui rebbi della forchetta, premendo leggermente con il dito per avere una sorta di orecchietta rigata.

Lessare in acqua bollente salata. Quando vengono a galla, lasciarli ancora bollire delicatamente ancora qualche  attimo ( io li assaggio e li scolo nel momento in cui l'interno risulta morbido).

Nessun commento:

Posta un commento