Translate

Se il cane è troppo goloso...


Anche se non gli mancano certo cibo e acqua, quando la famiglia si siede a tavola, il cucciolo si fa avanti e chiede da mangiare.
Ecco per voi qualche consiglio per educare o rieducare il nostro cucciolo ad una migliore educazione alimentare.
I nostri animali domestici non hanno solo bisogno di affetto per crescere bene, ma hanno anche bisogno di un'alimentazione sana ed equilibrata adatta a loro.
Devo essere onesta, anche noi non resistiamo dal dare alla nostra Peggy gli avanzi dei nostri piatti, ma mi rendo conto che non è la cosa migliore. Di positivo c'è che però Peggy non può entrare in cucina durante i nostri pasti e non le viene allungato cibo mentre lo consumiamo noi.
Se invece il vostro cane ha questo problema, mi permetto di darvi un consiglio su come portarlo di nuovo sulla retta via.
Mentre noi siamo a tavola il cane ha il suo posto in giardino o fuori dalla cucina e se tenta di accucciarsi accanto a uno di noi, viene subito allontanata, riportandola al suo posto.
All'inizio, quando l'abbiamo presa al canile, probabilmente era abituata a ricevere qualcosa da tavola e per rieducarla ci abbiamo messo un po'. I primi tempi ho provato a darle la pappa nello stesso momento in cui mangiavamo noi, giusto per tenerla impegnata. Poi abbiamo deciso di darle la sua ciotola prima dell'ora di cena e di darle un biscottino per tranquillizzarla, quando noi ci sedevamo intorno al tavolo.
Ogni volta che si avvicinava al tavolo veniva portata fuori, fino a quando non ha capito che doveva ubbidire. Ovviamente in famiglia tutti devono essere d'accordo sul tipo di educazione da dare al cane e non ci devono essere permessi fuori programma da parte di nessuno.
E' passato un po' di tempo prima che la nostra cagnolona capisse quali fossero le regole, ma adesso tutto procede per il meglio e lei, durante i nostri pasti, se ne sta tranquilla in un angolino.

Nessun commento:

Posta un commento