Translate

Cheesecake con pesche sciroppate


So di aver già pubblicato una ricetta per questo dolce ma ho voluto comunque provarne un'altra. 
Vi propongo sia la versione a freddo che la versione con cottura al forno, io le ho provate tutte e due e sono davvero deliziose.
Dimenticavo, so che la cheesecake di solito viene proposta con la base di biscotti e con una parte cremosa piuttosto alta ( circa 4-5 cm), io invece preferisco un gusto un po' meno pesante, tenendo la parte cremosa piuttosto bassa: circa 2 cm.
Versione a freddo

Ingredienti

250 gr di biscotti Digestive
150 gr di burro fuso
250 gr di formaggio spalmabile
50 ml di panna da montare
50 gr di zucchero
essenza di vaniglia
10 gr di gelatina in fogli
pesche sciroppate tagliate a fettine
menta per guarnire le porzioni

Preparazione

Foderare una tortiera apribile da 22-24 cm, con un disco di carta forno.
Ammorbidire la gelatina in acqua fredda.
Nel mixer ( o a mano) polverizzate i biscotti e amalgamateli in seguito con il burro fuso. Una volta ottenuto un impasto omogeneo, stenderlo nella tortiera livellandolo bene e infine metterlo in frigorifero per una trentina di minuti.
Nel frattempo preparare la crema, scaldando la panna e lavorando a crema il formaggio con 'essenza di vaniglia. Strizzare la gelatina e tuffarla nella panna calda, mescolando molto bene fino a completo scioglimento.
Unire la panna al formaggio e mescolare per qualche minuto per amalgamare.
Stendere i composto cremoso sulla base di biscotti raffreddata e livellare bene ottenendo una superficie liscia. Decorare la torta con fettine di pesche sciroppare.
Porre in frigorifero per almeno e lasciare riposare per almeno 4 ore prima di servire guarnita con menta fresca.

Versione con cottura al forno

Ingredienti


250 gr di biscotti Digestive
150 gr di burro fuso
250 gr di formaggio cremoso
50 ml di panna da montare
50 gr di zucchero
2 uova
essenza di vaniglia
8 gr di gelatina in fogli
pesche sciroppate tagliate a fettine
menta per guarnire le porzioni

Preparazione

Nel mixer ( o a mano) polverizzate i biscotti e amalgamateli in seguito con il burro fuso. Una volta ottenuto un impasto omogeneo, stenderlo nella tortiera livellandolo bene e infine metterlo in frigorifero per una trentina di minuti.
Accendere il forno a 180°.
In una terrina sbattere le uova con lo zucchero, l'essenza di vaniglia. Unire il formaggio e la panna e amalgamare bene il tutto fino ad ottenere una crema soffice e liscia.
Ammorbidire la gelatina in acqua fredda.
Scaldare le fettine di pesche con un po' del loro succo in una padella, unire la gelatina ben strizzata. Lasciare intiepidire.
Nel frattempo versare la crema sulla base di biscotti e lisciarla bene. Guarnire con la gelee di pesche e mettere in frigorifero per almeno 4 ore prima di servire con guarnizioni di menta fresca.


1 commento:

  1. Domanda: visto che hai praticamente assaggiato la stessa versione della cheesecake a freddo e con cottura al forno (se si escludono le uova), puoi essere più precisa sulle differenze visto che dici che sono ambedue deliziose ? Gusto ? Grazie !

    RispondiElimina