Translate

Torta 16 anni Ale


Alessandra ha festeggiato, in anticipo, i 16 anni e ha disegnato per l'occasione la torta... insieme poi l'abbiamo realizzata.
Per questa torta ho utilizzato 3 confezioni a 3 dischi di pan di Spagna già pronto.
Per la farcia ho preparato crema di burro in 3 colori: rosa chiaro, rosa magenta e rosso, utilizzando coloranti alimentari in gel della Decora.
3 confezioni di pasta di zucchero
La bagna è a base di Marsala leggermente diliuto con acqua.

Preparazione della crema di burro

500 gr di burro morbido, 1 kg di zucchero al velo, 7 cucchiai di panna, e 2 bustine si vanillina.

Lavorare il burro morbido con lo zucchero al velo, aggiungere i cucchiai di panna liquida una bustina di vanillina. Il composto deve risultare ben amalgamato e spumoso.
Dividere la crema in 3 parti avendo cura di tenere una parte più abbondante (per i dischi più grandi), una parte necessaria per i dischi medi e l'ultima parte di quantità minore per l'ultimo disco.
Colorare le 3 quantità di crema nei colori scelti.

Per il taglio dei dischi di pan di Spagna, ho lasciato per la base della torta i dischi come li ho acquistati. Il secondo piano ho ridotto lla circonferenza e lo stesso ho fatto per il terzo piano tenendo come riferimento il secondo piano.

Ho preparato la bagna versando nel biberon apposito 3 parti di Marsala e una di acqua.

Con il biberon pronto partire inzuppando il disco inferiore della base della torta, poi farcirlo e procedere fino a finire tutti i dischi delle basi a disposizione, ricordandosi di cambiare colore della crema in base ai piani. N.B. Tenere un po' di crema di ogni colore, sufficiente a fare un leggero strato sulla superficie di ogni torta ( per permettere alla pasta di zucchero di aderire) per assemblare il dolce e per “incollare le torte una sull'altra ( ne basta un cucchiaio raso).

Una volta pronte le tre torte riporle in frigorifero per almeno un'ora in modo che la crema indurisca.

Nel frattempo preparare la pasta di zucchero, stendendola sulla spianatoia cosparsa di zucchero al velo. Procedere lavorando la pdz per le torte un colore per volta e passando a quella successiva solo una volta ricoperta la torta.

La torta base e la torta finale vanno decorate con pasta pdz bianca e poi motivi zebrati con pdz nera. La torta centrale con pdz color rosa.
Con gli avanzi fare le decorazioni finali.

Per ricoprire aiutandosi con il matterello, stendere la pdz sulla torta e lisciarla con lo smoother. Tagliare l'eccesso di pasta e rimettere in frigorifero.
Procedere ricoprendo le altre torte.

Una volta pronte, assemblare i piani spalmando un po' di crema al centro dei dolci. Ottenuti i tre piani, decorarli e rifinirli.

Per il numero posto in cima alla torta ho utilizzato pasta di zucchero bianca e colorata con gel alimentare glitterato.

Nessun commento:

Posta un commento