Translate

Consigli per pulire - I magnifici 10

Se curiosate bene negli armadietti della vostra casa troverete alcuni prodotti pronti ad aiutarvi a risolvere alcuni problemi di pulizia. Un consiglio che posso darvi e quello di accertarvi di non rovinare i vostri oggetti provando i detergenti sostitutivi in un angolino degli stessi.
La mollica del pane a pezzetti posta in un cestino aiuta ad assorbire il fastidioso odore di vernice fresca.
E' utile anche come gomma da cancellare se usata per eliminare le sfumature scure sui muri intorno ai caloriferi.

Miscelando farina d'avena e acqua aiuterete le vostre mani a tornare pulite dopo il giardinaggio o le pulizie in garage.

L'acidità del ketchup aiuta il vostro argento a ritrovare la brillantezza: versarne un pochino in una ciotola, mescolare bene e con l'aiuto di uno straccetto morbido strofinate piano. 
P.S. provate ovviamente prima in un angolino nascosto dell'oggetto da pulire.

Immergete in un secchio con del tè nero gli attrezzi da giardino arrugginiti, lasciateli per 5-6 ore e, indossando i guanti, strofinateli con un panno.

I chicchi di riso crudi vi agevoleranno nel pulire bottiglie e vasi con il collo stretto: versatene 1 cucchiaio colmo all'interno dei recipienti, aggiungete acqua calda, agitate per bene e risciaquate abbondantemente.

La glicerina liquida toglie dai mobili i residui di cera secchi caduti dalle candele. Cercate di asportare a mano la maggior parte di cera poi inumidite leggermente un batuffolo di cotone con la glicerina e passate delicatamente fino a quando la macchia scompare completamente.

Potete provare a sostituire i detergenti chimici per tappeti e moquette utilizzando l'amido di mais. Distribuitelo uniformemente sulla zona da pulire, aspettate 15-30 minuti e passate l'aspirapolvere.

Disinfettate e pulite la tastiere del computer utilizzando un batuffolo di cotone inumidito con acqua ossigenata.

Unite alcool denaturato in parti uguali a dell'olio e utilizzate il mix per pulire porte e finestre in alluminio. Lo stesso mix può essere utilizzato anche per ripulire i candelabri in cristallo da residui di cera.

Usate le bibite contenenti soda per riportare il lavandino in acciaio inox a splendere: passatelo con un panno bagnato di bibita e lucidate con un panno pulito e morbido.

Nessun commento:

Posta un commento