Translate

Filetto vestito


Il primo Natale a casa nostra è stato nel 1989, dopo solo 8 mesi di matrimonio e qualche fallimento culinario alle spalle. Vi dico questo per farvi capire quanto sia semplice ma di sicura riuscita questa ricetta che ho proposto ai miei ospiti proprio al pranzo di Natale di tanti anni fa.
Le dosi sono per 4 persone perchè vi passo la ricetta originale, ma possono essere aumentate in base al numero dei commensali.



Ingredienti

800 gr di filetto in un solo pezzo
una confezione di pasta sfoglia surgelata da 450 gr
60 gr di pancetta a fette
1 cipolla
30 gr di funghi secchi ammorbiditi in acqua
prezzemolo
1 bicchiere di vino bianco secco
1 carota
2 foglie di alloro
4 foglie di salvia
1 rametto di timo
1 uovo
burro sale 
pepe
acqua tiepida q.b.

Preparazione

Accendere il forno a 160°

Rosolare con il burro la cipolla tagliata a fettine sottili, dopodiché unire i funghi secchi, il prezzemolo lavato a tritato. la carota pulita r tagliata a rondelle, l'alloro,la salvia e il timo. Fare rosolare per qualche minuto poi spruzzare con il vino e lasciare evaporare, salare, pepare e cuocere per circa 40 minuti, unendo un po' di acqua tiepida. Frullare il tutto, unire l'uovo e amalgamare bene gli ingredienti. Steccare il filetto, facendo dei piccoli tagli nella carne e infilandovi i dadini di pancetta,, spalmarlo in modo uniforme con il composto prima preparato.
Avvolgere la carne così preparata nella pasta sfoglia, precedentemente scongelata e stesa in uno strato sottile. Arrotolare e disporre il rotolo in una pirofila imburrata, punzecchiare la superficie con uno stecchino e infornare per 1 ora e 15 minuti.

Nessun commento:

Posta un commento